La Sora Maria

Zero qui: prende le mejo grattachecche di Roma.

Bar

Contatti

La Sora Maria Via Trionfale ang. Via Telesio,
Roma

Orari

  • lunedi 17–02
  • martedi 17–02
  • mercoledi 17–02
  • giovedi 17–02
  • venerdi 17–02
  • sabato 17–02
  • domenica 17–02

Si prega di verificare sempre
l'attendibilità delle informazioni fornite.

Tips

Prezzo

Scritto da Martina Di Iorio il 14 luglio 2015
Aggiornato il 14 luglio 2017

Se le scritte sui muri sono frutto di sentimenti puri e verità troppo grandi da tenere per sé, allora l’epiteto “La mejo grattaccheccara der bigonzo” che è stato scritto sul muro di fianco al chiosco è la prova provata che questo è il tempio del ristoro estivo. Se non bastasse, c’è anche la querelle di qualche anno fa relativa al fatto che in un test d’ingresso alla Sapienza venne inserita una domanda relativa ai gusti delle grattachecche qui servite. E se servisse ancora altro, c’è la ricetta della casa: un bicchierozzo da mezzo litro con ghiaccio tritato, amarena, arancio, tamarindo, limone – spremuto e a fettine – e pezzi di cocco. A coronare il tutto, la progenie dietro al bancone che indossa fiera un copricapo con su scritto: “So’ er nipote della Sora Maria”.