Sala dei Giganti al Liviano

Contatti

Sala dei Giganti al Liviano Piazza Capitaniato, 3/5
Padova

Scritto da Redazione Venezia il 1 marzo 2019
Aggiornato il 15 marzo 2019

Si sale una sontuosa scala, si entra in un piccolo pertugio, si prosegue lungo un corridoio e infine lo spazio si apre alla vista dei grandi imperatori romani e degli uomini di lettere che popolano la sala. Palazzo Liviano, costruito inglobando anche la sede del “Capitanio”, ospita l’Università di Padova e custodisce questo ampio salone interamente affrescato. Originariamente, all’epoca signori di Padova nel Trecento, i Carraresi, le pareti erano decorate da un ciclo di affreschi basato sull’opera De viris illustribus di Francesco Petrarca. La sala fu rimaneggiata nel ‘500, su committenza del capitano veneziano di Padova, Girolamo Corner: questi (in parte nuovi) personaggi sono tornati a splendere dopo un recente restauro terminato nel 2008. Oggi alle virtù dei virtuosi raffigurati in grandezza naturale, si affiancano quelle degli artisti che qui sono chiamati ad esibirsi.