Bulgari Bar

Zero qui: Si sente James Bond

Contatti

Bulgari Bar Via Privata Fratelli Gabba, 7
Milano

Orari

  • lunedi 07–01
  • martedi 07–01
  • mercoledi 07–01
  • giovedi 07–01
  • venerdi 07–01
  • sabato 07–01
  • domenica 07–01

Si prega di verificare sempre
l'attendibilità delle informazioni fornite.

Prezzo

Scritto da Simone Muzza il 17 settembre 2015

A meno di non essere un ospite dell’hotel, per quanto riguarda l’elegante giardino vale la regola del guardare ma non calpestare, sempre che tu non abbia problemi a prenotare un tavolo al Dom Pèrignon bar e berti una bottiglia del 1969 (in tal caso invitami, te ne prego!). Senza un portafogli imperiale, dunque, le vie da percorrere sono due. La prima ce la illustrano tre giovanotti all’ingresso: “Prendiamo il bicchiere di bianco e, invece di andare in un postaccio, ci sediamo ai tavolini in mezzo alla bellaggente. Taaac!”. Noi optiamo per la seconda, accomodandoci al bancone e ordinando due Martini Cocktail indimenticabili (anche per il prezzo). Il barman approva le nostre scelte e passiamo il tempo a parlare della cocktail list, divisa impeccabilmente tra Classic, Martini selection, Unforgettable, Bulgari Bar specials (a dir la verità non così speciali, vedi St. Germain Spritz che fanno pure al bar sotto casa, ma è davvero l’unico appunto che mi sentirei di fare) e Gin Tonic. Poi arriva un ospite dell’hotel che ordina un Cuba Libre: giuro sul mio Martini che il barman, pur preparandolo con estrema precisione, avrebbe preferito un coltello nel fianco. Scontato dirlo, ma questo luogo è proprio un gioiello.