Antica Fonderia

Zero qui: cuoce al carbone

Contatti

Antica Fonderia Via del Pellegrino, 65
Roma

Cucina

Prezzo

Scritto da La Redazione il 1 luglio 2019

Quello di Alba Esteve Ruiz fu un caso che scosse tutto l’ambiente enogastronomico romano: una chef spagnola, giovanissima, che proponeva una carbonara da far impallidire cuochi e matrone dei fornelli depositari dei segreti della ricetta. Grazie a quella carbonara in tanti scoprirono tutto l’estro, la ricerca e l’abilità di Alba, con il ristorante Marzapane che la ospitava che divenne un punto fermo di guide e classifiche gourmet – e lo è tutt’ora, seppur con una proposta totalmente rinnovata. Finito il sodalizio e immaginate altre possibili mete, Alba ha deciso di restare a Roma quando le è stato prospettato un ristorante tutto suo, in pieno centro. Nasce così l’Antica Fonderia, con il fuoco che farà da tratto d’unione tra l’antica fucina ospitata in questi locali e ricette che giocheranno molto sulle cotture al carbone e la griglia. Tranquilli, la carbonara dal menu non la leva nessuno! Apertura prevista per l’estate 2019.

Contenuto pubblicato su ZeroRoma - 2019-07-16