Galleria di corso Garibaldi

Foto di Valentina De Zanche

Contatti

Galleria di corso Garibaldi Corso Garibaldi, 86
Milano

Scritto da Sonia Garcia il 9 ottobre 2019
Aggiornato il 7 ottobre 2019

Via Statuto e corso Garibaldi si incontrano in uno slargo su cui si affacciano le uscite della metro, e che fa da piazza a tutti gli effetti. È qui che ti dai appuntamento e, se stai aspettando qualcuno, seduto sotto ai porticati, puoi goderti tutta la frenesia che una zona così borghese e popolare allo stesso tempo riesce a trasmettere.
All’angolo c’è una sede della Banca Intesa, pure essa provvista di portici, che fanno il giro da entrambi i lati delle vie, per interrompersi, in via Statuto, con lo stesso palazzo della filiale. Dal lato di corso Garibaldi, invece, ecco di nuovo i portici, che all’altezza dell’Hotel Carlyle Brera sono abbelliti da una piccola parte di facciata grondante di rampicanti.

Qui c’è uno spazio segreto: una sorta di piccola galleria coperta che collega le due vie, e su cui peraltro si affaccia il civico 86 di Corso Garibaldi. La galleria è da sempre luogo di allenamento per breaker e ballerini hip-hop. Li si può trovare nel tardo pomeriggio dei weekend, ma anche in settimana, che provano al riparo dai ritmi frenetici della parte più trafficata della piazza. Da un lato l’ingresso di un edificio, dall’altro il piano terra dell’hotel: questo scenario è tra i più intimi e accoglienti possibili per chi balla. Quando non ci sono i breaker, vengono organizzati eventi della moda: ma è solo quando i due mondi si uniscono che puoi dire di aver fatto centro.