Amami

Zero qui: è tra l'Indiano e il Mediterraneo

Contatti

Amami Viale Gorizia, 21
Roma

Orari

  • lunedi 12–15 , 18–02
  • martedi 12–15 , 18–02
  • mercoledi 12–15 , 18–02
  • giovedi 12–15 , 18–02
  • venerdi 12–15 , 18–02
  • sabato 12–15 , 18–02
  • domenica 12–15 , 18–02

Si prega di verificare sempre
l'attendibilità delle informazioni fornite.

Cucina

Prezzo

Scritto da La Redazione il 14 gennaio 2020
Aggiornato il 22 gennaio 2020

Idealmente, una circumnavigazione equatoriale che dal Mediterraneo arriva fino al Mar del Giappone, rubando qua e là idee e sapori. Amami nasce dall’amicizia tra Mattia Recchi e Simone Rosini, affiancati in cucina da Riccardo Fanucci, chef con il pallino dell’Orente, e al bancone da Francesco De Nicola, bar manager vincitore della finale nazionale Bacardi Legacy 2019. Si va dalle chicche di patate con ragù bianco e funghi shitake al black cod con limone e patate allo zafferano, dalla carne wagyu al tataki di tonno con cipolle al sake.