Ottavi dal 1921

Zero qui: ci va con la pala

Contatti

Ottavi dal 1921 Via dei Dalmati, 3
Roma

Orari

  • lunedi 07:30–23
  • martedi 07:30–23
  • mercoledi 07:30–23
  • giovedi 07:30–23
  • venerdi 07:30–23
  • sabato 07:30–23
  • domenica chiuso

Si prega di verificare sempre
l'attendibilità delle informazioni fornite.

Prezzo

Scritto da La Redazione il 24 gennaio 2020
Aggiornato il 19 febbraio 2020

L’anno prossimo sono 100. Il Forno Ottavi è dagli anni 20 che in quel di San Lorenzo fa le alzatacce per preparare e vendere il pane ancora caldo. Nel tempo si è arricchito di un reparto gastronomia e, a cavallo tra il 2019 e il 2020, c’è stato anche un restyling robusto che l’ha visto trasformarsi in un riferimento gastronomico che dalla colazione arriva al dopo cena. Si parte la mattina con i lieviti artigianali e il pane appena cotto, si prosegue con il pranzo, tra pizza alla pala e piatti veloci, poi la merenda, l’aperitivo con taglieri di formaggi e salumi, e infine la cena, dove piatti della tradizione si alternano alle pizze tonde. Oltre a birre artigianali e una ricca carta di vini, da segnalare per gli amanti del bancone la cocktail list, nata da una collaborazione con due ex bartender del Jerry Thomas. Altro marchio di fabbrica è l’Ottavio: due focacce farcite e poi ripassate una seconda volta al forno, servite a tranci durante il giorno e intere a cena.