Sinagoga

Contatti

Sinagoga Via Mario Finzi, 2
Bologna

L’attuale tempio israelitico di Bologna. Sulla facciata si trova la lapide in ricordo degli ebrei bolognesi deportati. Fra gli 864 ebrei presenti a Bologna alla data dell’8 settembre 1943 si conteranno, alla fine della guerra, 84 vittime. Mario Finzi, magistrato, pianista e musicista cui è ora intitolata la via era impegnato nella Resistenza. Arrestato il 31 marzo 1944, viene rinchiuso a San Giovanni in Monte e, in seguito, deportato ad Auschwitz dove morirà il 22 febbraio 1945.