Sala Venezia

Zero qui: mangia, beve, balla da quando non c'erano quelli della moda

Foto di We are Lovers

Contatti

Sala Venezia via Alvise Cadamosto , 2
Milano

Quando ci si accorge di aver usurpato qualsiasi cosa da ogni tipo di decade a noi vicina, ormai non ci sono più anni 90, anni 80 o anni 70 che tengano, si va sempre più indietro e siamo arrivati fino agli anni 60. Quando in più c’è il peso della crisi che non ti permette di guardare avanti pensi al passato e a quanto si stava meglio prima visto che tutto era una nuova scoperta. E in effetti riscoprire una delle poche balere storiche di Milano rimaste ti fa un po’ rimpiangere di non aver vissuto l’Italia degli anni 60, quella dei balli di nonna e dei primi filarini di babbo e mamma. Riscoperta da qualche anno da “quelli della moda” qui alla Sala Venezia (detta anche “La Balera di Porta Venezia) sembra che il tempo si sia fermato: si mangia, si beve e si balla pure spendendo poco: liscio, mazurke, ballo del mattone e balli di gruppo, tutto suonato sempre live dalle orchestrine che si alternano ogni settimana. I proprietari sono gli stessi della Balera dell’Ortica che, a quanto pare, sono bravi a far star bene le persone.