Musja

Zero qui: si gode l'arte alla maniera di Ovidio Jacorossi.

Contatti

Musja Via dei Chiavari, 7/9
Roma

Orari

  • lunedi chiuso
  • martedi 16–22:30
  • mercoledi 16–22:30
  • giovedi 16–22:30
  • venerdi 16–22:30
  • sabato 16–22:30
  • domenica chiuso

Si prega di verificare sempre
l'attendibilità delle informazioni fornite.

Cucina

Prezzo

Scritto da La Redazione il 29 novembre 2017
Aggiornato il 19 settembre 2019

Un’intero palazzo nel centro storico dedicato all’arte contemporanea, nato per volere dell’imprenditore e collezionista Ovidio Jacorossi, che ha donato alle generazioni presenti e future la possibilità di usufruire delle opere acquistate nel tempo. Dopo un primo anno di gestazione come spazio polivalente, il Musia si è trasformato in Musja (la “j” deriva dal cognome Jacorossi), ovvero un museo vero e proprio dove progetti espositivi dedicati al contemporaneo andranno a dialogare con la collezione personale del Signor J. Spazio anche all’enogastronomia, con un ristorante e un bar all’interno degli spazi espositivi.