Libreria delle donne

Contatti

Libreria delle donne via pietro Calvi , 29
Milano

Scritto da Lucia Tozzi il 5 dicembre 2017

La Libreria delle donne fu fondata nel 1975 in via Dogana 2 da dodici donne, tra cui Luisa Muraro, un’autorità internazionale nella teoria della differenza sessuale. Gli strali più acuminati, nel bene e nel male, alle lotte per la parità dei sessi sono partiti da qua, da questo spazio che a un certo punto si è trasferito in una traversa di via XXII Marzo. La Libreria delle donne è una realtà politica composita e in movimento: è autrice di pubblicazioni in proprio e di due riviste trimestrali (Via Dogana e Aspirina), organizza riunioni, discussioni politiche, proiezione di film, possiede un fondo di testi esauriti e introvabili, ed è centro di incontro di moltissime donne e anche uomini. Naturalmente vende libri, anche per posta.