A Roma è l’inizio de La FINE

Negli ambienti di uno dei teatri storici della capitale, l'Eliseo, nasce un nuovo spazio per concerti, party e dj set. Opening il 5 ottobre con un weekend di gran festa.

Scritto da La Redazione il 5 ottobre 2017
Aggiornato il 11 ottobre 2017

C’è una novità. E, che squillino le trombe, non è neanche cattiva. A Roma prende forma un nuovo posto per la musica (suonata, ballata e/o ascoltata). Uno spazio nel cuore della città che in realtà fisicamente già c’era e che forse vostra madre, estimatrice di Beckett e Massimo D’Apporto, frequenterà (magari in altri orari) almeno quanto voi. Si tratta degli spazi “Off” del Piccolo Eliseo, che prendono il profetico nome di La FINE. Come scrivono gli organizzatori: «La Fine non è un club, non è un cocktail bar, non è un teatro, non è un foyer, non è nemmeno un luogo di passaggio. Ed è tutto questo, insieme. Ogni giorno, dopo la chiusura del teatro, alla fine di tutto, inizia La Fine». Aperto tutti i giorni, dalle 22:30 fino a tarda notte.

Per inaugurare a dovere il nuovo spazio, si inizia con un weekend di festa completamente gratuito. Aprono (letteralmente) le danze i newyorchesi Dirty Fences con il loro garage punk sfrenato, seguito dal dj set a cura di Shabaz. Si continua sabato con il meltin pot contagioso di Go Dugong e si chiude domenica con il post-esotismo di Tyler/Fountain Of Chaos. Presto su queste pagine nuovi, gustosi dettagli sulla programmazione e la forma che prenderà nei prossimi mesi La FINE. Intanto ci si vede questo weekend in via Nazionale 183 per cominciare a festeggiare. Invitate anche vostra madre!