Approvata la riforestazione di Villa Ada

Oltre 400.000 euro per sostituire alberi vecchi e piantarne anche di nuovi

Scritto da La Redazione il 28 gennaio 2021
Aggiornato il 1 febbraio 2021

Foto di Giorgio Rodano

Destinati con una delibera comunale 435.000 euro alla riforestazione di uno dei parchi più belli e vissuti di Roma. Tre le zone di intervento: Monte Antenne, la sughereta e il declivio verso il lago superiore (alle pendici del colle Cavalle Madri). In queste aree di Villa Ada saranno ripristinate le stesse specie arboree attualmente presenti, che sono principalmente: Pinus pinea, Quercus suber e Quercus ilex (pini e querce). In aggiunta, saranno messi a dimora alcuni esemplari di Cupressus sempervirens (cipresso), Cedrus deodara, Cedrus libani (cedro), e alcuni arbusti della macchia mediterranea come Genistae (ginestra), Arbutus unedo (corbezzoli) e Juniperus communis (ginepri).