Attila al castello

L'1 e il 2 dicembre la rievocazione storica a cura di Edison che riporta in vita i protagonisti dell’opera di Giuseppe Verdi dà il via al palinsesto della Prima Diffusa 2018

Scritto da L.R. il 28 novembre 2018

Viaggio nel tempo: immagina di mollare per un paio di giorni l’anno del signore 2018. Dimenticati le auto (ma anche le biciclette e i mezzi pubblici, per dire), gli smartphone (ma anche l’elettricità, per dire), l’Italia stessa.
Immagina di catapultarti nel 452 all’interno dei Campi Catalaunici – una pianura della Gallia nei pressi dell’odierna Châlons-en-Champagne se, come me, avete chiuso i libri di scuola molti anni fa -, dove le schiere unne di Attila si fronteggeranno alle legioni di Ezio, l’ultimo valoroso generale romano che ebbe la meglio.

Ebbene, l’1 e il 2 dicembre la rievocazione storica, a cura di Edison, che riporta in vita i protagonisti dell’opera di Giuseppe Verdi darà il via al palinsesto della Prima Diffusa 2018: sarà possibile visitare l’accampamento dei romani e quello dei barbari, assistere a duelli tra guerrieri germanici e giochi di abilità tra cavalieri unni, tirare con archi storici, seguire le attività degli artigiani impegnati nella forgiatura del ferro, scoprire le origini della falconeria; mentre alla luce di bracieri, attori-narratori racconteranno i passi più misteriosi della vita di Attila. Saranno tante anche le sorprese per i più piccoli: dall’addestramento alla battaglia al tiro con l’arco, fino alla possibilità di assistere a vere e proprie sfide a cavallo.

Non resta che abbandonare gli abiti contemporanei, portare qualche bene primario da utilizzare come merce si scambio, affittare una carrozza e cavalcare fino al Castello Sforzesco: Attila vi aspetta al Castello: “Avanti, miei sproti!… Serrate i granchi, miei sbabbari!”.

IL PROGRAMMA

10.30 APERTURA DEGLI ACCAMPAMENTI Esposizione di tende militari, yurte dalle steppe, velari e rastrelliere, armi dei popoli barbari e delle legioni romane, riproduzione di archi e frecce dell’epoca tardo-antica

10.30 – 13.00 GIOCA CON LA STORIA: SCHERMA STORICA E ARCERIA PER BAMBINI Impugna anche tu spada e arco (giocattolo), diventa un prode guerriero barbaro e sfida le legioni dei Roma. Gioco-laboratorio
rivolto ai più piccoli

11.00 LA LEGIONE DI EZIO Dimostrazione e presentazione dell’esercito romano d’Occidente, conosciamo i legionari che si opposero agli unni

11.00 – 12.30 GLI ARCIERI DI ATTILA Impugna l’arco degli unni, incocca la freccia e centra il bersaglio! Laboratorio di arceria per adulti

11.30 FALCONI DELLE STEPPE Dimostrazione di falconeria e presentazione di rapaci

12.00 e 15.45 ENTRA NELLA LEGIONE Dimostrazione sulla prassi di arruolamento del legionario

12.00 I ROMANI D’ORIENTE Dimostrazione e presentazione dell’esercito imperiale d’Oriente

12.30 LE SCHIERE DEI BARBARI Presentazione dei popoli che seguirono le insegne del sovrano unno, duelli rituali a seguire

12.45, 15.30 e 16.30 ATTILA FLAGELLUM DEI: LE GESTA DEL SIGNORE DEGLI UNNI Storytelling sulle imprese del terrore del mondo antico

14.30 – 18.00 GIOCA CON LA STORIA: SCHERMA STORICA E ARCERIA PER BAMBINI Impugna anche tu spada e arco (giocattolo), diventa un prode guerriero barbaro e sfida le legioni dei Roma. Gioco-laboratorio rivolto ai più piccoli.

15.00 IL PROCESSO AL LEGIONARIO Quando un legionario abbandona la posizione nelle fila, la disciplina di Roma è inflessibile! Didattica interattiva.

15.00 – 17.00 GLI ARCIERI DI ATTILA Impugna l’arco degli unni, incocca la freccia e centra il bersaglio! Laboratorio di arceria per adulti.

16.00 LE ORDE DI ATTILA Presentazione dei cavalieri unni, torneo di abilità equestre

17.00 LA LEGIONE DI EZIO Dimostrazione e presentazione dell’esercito romano d’Occidente, conosciamo i legionari che si opposero agli unni

17.30 CORTEO STORICO Le legioni di Ezio e le schiere di Attila sfilano tra le mura del castello

9.00 – 17.30 – SALE VISCONTEE. E IL MIO NOME RESTERÀ Progetti dell’Accademia Teatro alla Scala: videoinstallazione, curata dagli allievi del Corso di Fotografia e Video di scena e modellini di personaggi ispirati ad Attila realizzati dagli allievi del Corso in Special Make-up, in collaborazione con gli allievi del Corso di Scenografia. Sabato 1° dicembre dalle 13.30 alle 16.30 performance live di trucco per il personaggio di Attila