BO it!: il crowdfunding per il concorso per rappresentare Bologna attraverso l’illustrazione

Scritto da La Redazione il 7 giugno 2021

La call di questa edizione è stata “Ripensando Bologna”: rappresentare la città della ripartenza dopo il lockdown attraverso l’interpretazione dell’immagine-simbolo dei Portici su cui oltre 600 autori da tutto il mondo si sono cimentati in questi mesi.

Dall’11 giugno vedremo le 30 opere selezionate dalla giuria di BO it! in una mostra a cielo aperto per le strade di Bologna grazie a una campagna affissioni di manifesti di grande formato che decoreranno la città con gli sguardi di 30 autrici e autori internazionali.

Il 14 giugno alle ore 18.00 si terrà sui canali di BO it!, nell’ambito della Bologna Children’s Book Fair e di BOOM!, la Cerimonia di premiazione in diretta streaming dall’Aula Magna dell’Accademia di Belle Arti di Bologna: in questa occasione sarà presentata la selezione ufficiale e saranno annunciati i 3 vincitori di questa seconda edizione.

La produzione della mostra e dell’evento digitale è resa possibile da una campagna di crowdfunding attiva su ideaginger.it fino al 10 giugno.

“In un anno così particolare, abbiamo dovuto costantemente ripensare il nostro lavoro e tutta questa edizione è stata caratterizzata da un continuo work in progress, ma abbiamo deciso di procedere comunque – dichiara il Direttivo – trasformando la mostra in una campagna affissioni e la cerimonia di premiazione in un evento digitale, per dare a tutti i creativi il giusto spazio di visibilità che meritano e non soffrire delle limitazioni imposte negli spazi chiusi. BO it! è un concorso indipendente che nasce dal basso: fin dalla prima edizione, tutta la città ha aderito e si è riunita con gioia intorno a questo progetto. Per questo motivo abbiamo scelto di lanciare una campagna di raccolta fondi tramite crowdfunding e, in poche settimane, abbiamo ricevuto grande affetto e grande aiuto da oltre 100 sostenitori”.