Fake Meat: il burger di “non-carne” a Bologna

Totalmente vegetale, ma con il gusto e gli stessi valori nutrizionali della carne bovina.

Scritto da La Redazione il 1 ottobre 2018

È composto al 100% da proteine di origine vegetale, ma dicono abbia stessa resa e lo stesso gusto della carne bovina. Si chiama Beyond Burger ed è già possibile assaggiarlo in anteprima italiana da Welldone. È ricco di ferro come la carne bovina, non contiene ogm, soia, ormoni o antibiotici, ed è privo di colesterolo e glutina. Ma quello che più interessa è che l’aspetto, il gusto, la succosità, il profumo e la consistenza sono simili a quelli della carne di mucca.
Artefice della fake-meat è la Beyond Meat, start up californiana fondata nel 2009 che vende prodotti al 100% vegetali, in cui hanno investito tra gli altri anche Leonardo di Caprio e Bill Gates. Una soluzione vegana per chi, oltre al gusto, ha a cuore anche l’impatto sull’ambiente: è stato calcolato infatti che il risparmio rispetto alla lavorazione della carne animale equivale al 95% di terra utilizzata, al 75% di acqua, con un abbattimento delle emissioni di gas serra dell’87%.

Ad could not be loaded.

Leggi anche

Ad could not be loaded.