Gli album del 2018 secondo i negozi di dischi delle città di Zero

Le più belle e le più vendute: le uscite discografiche che hanno segnato il 2018 scelte dai negozi di dischi indipendenti di Torino, Milano, Bologna, Roma, Firenze e Napoli.

Amoeba Records on Sunset Boulevard.

Scritto da Chiara Colli il 29 dicembre 2018
Aggiornato il 30 dicembre 2018

Mentre il vinile sembra continuare a vivere la sua seconda giovinezza un po’ ovunque e il colosso inglese HMV vive forse la sua peggior crisi di sempre, noi continuiamo a tifare sempre e comunque per i negozi di dischi indipendenti. Se è vero che i dati sono sballati per via dei servizi di streaming e che una festa come il Record Store Day ha perso un po’ della sua energia positiva iniziale, siamo certi che quello dei negozi di dischi resti un punto di vista privilegiato per sapere cosa è successo nell’anno musicale che si sta concludendo e i loro affabili e talvolta bizzarri proprietari i “pusher” a cui chiedere consigli su cosa ascoltare e acquistare. E quindi, anche quest’anno abbiamo chiesto ad alcuni dei migliori negozi di dischi indipendenti (quelli veri, insomma) italiani di consigliarci i dieci album dell’anno che hanno preferito (in ordine sparso e da cui sono escluse ristampe ed EP, solo album insomma), accompagnati da le cinque uscite del 2018 che hanno venduto di più (in cui sono incluse anche ristampe e altri formati oltre agli album). Una panoramica interessante anche per gli aspetti “identitari” legati al territorio (soprattutto a Roma e Napoli), che tra le uscite italiane vede certamente spiccare l’exploit dei Nu Guinea e il ritorno dei Colle Der Fomento e tra quelle internazionali vede tre punti cardinali assai diversi fra loro con Idles, Low e Mr. Fingers.

Sempre con un’identità forte che emerge attraverso le rispettive liste, di seguito trovate nomi storici della cultura musicale che resiste (Backdoor, Disco D’Oro, Disclan, Soul Food), spazi alternativi che raddoppiano (Radiation), baluardi delle sottoculture (Inferno Store, degno erede di Hellnation Store), riferimenti “di settore” (Ultrasuoni Records, Serendeepity), giovani leve (Gravity Records, Volume, Move On) e pure un non-negozio, l’autorevole mailorder Soundohm. Buon ascolto!

BACKDOOR (Torino)

backdoor
Backdoor, tana del vinile sin dal 1982, è il classico rifugio per collezionisti, appassionati terminali, intenditori definitivi e incontenibili amanti di tutto ciò che oscilla dal pop più zuccheroso fino all’avanguardia estrema passando per rock ed elettronica. Valanghe di vinili, ma anche CD. Nuovo e usato, rarità e “comprensione” maniacale garantita a cura delle orecchie esperte di Maurizio Blatto.

SCELTI DA BACKDOOR:
DANIEL BLUMBERGMinus (Mute)
LOWDouble Negative (Sub Pop)
LAISHTime Elastic (Talitres Records)
JOSH ROUSELove in the Modern Age (Yep Roc Records)
SAXOPHONESSongs of the Saxophones (Full Time Hobby)
IDLESJoy as an Act of Resistance (Partisan Records)
BEAK>>> (Invada)
IL LUNGO ADDIOTutti nuotammo a stento (Tropico Records)
PAOLO SPACCAMONTI/JOCHEN ARBEITCLN (Boring Machines)
SONS OF KEMETYour Queen is a Reptile (Impulse!)

PIÚ VENDUTI
1. DANIEL BLUMBERGMinus (Mute)
2. LOWDouble Negative (Sub Pop)
3. JOSH ROUSELove in the Modern Age (Yep Roc Records)
4. TIRZAHDevotion (Domino)
5. SAXOPHONESSongs of the Saxophones (Full Time Hobby)

 


 

DISCLAN (Salerno)

disclan
Disclan nasce nel 1965 da un’idea del cantante Luciano Maysse che, grazie ai proventi della vincita al quiz televisivo “Il Musichiere”, riuscì ad aprire la prima sede storica, nel cuore di Salerno. Tuttora è un punto di riferimento per gli appassionati di musica in città ma anche di tutta la Campania e a occuparsene sono i figli, Mario ed Elisabetta. Ci trovate vinili, cd, ma anche concerti in store e presentazioni di dischi.

SCELTI DA DISCLAN
SHAME Songs of Praise (Dead Oceans)
IDLESJoy as an Act of Resistance (Partisan Records)
PAUL WELLERTrue Meanings (Parlophone)
JOHN COLTRANE ‎– Both Directions At Once: The Lost Album (Impulse!)
DIRTMUSICBu Bir Ruya (Glitterbeat)
ELVIS COSTELLO & THE IMPOSTERSLook Now (Concord Records)
DANIEL BLUMBERGMinus (Mute)
SONS OF KEMETYour Queen is a Reptile (Impulse!)
THE GOOD, THE BAD & THE QUEEN ‎Merrie Land (Studio 13)
WOODEN SHJIPS V. (Thrill Jockey)

PIÚ VENDUTI
1. GOLD SCHOOL / MORFUCO & TONICO70Brothers (Dint Recordz)
2. NU GUINEANuova Napoli (NG Records)
3. BAUSTELLE L’amore E La Violenza Vol.2 (Atlantic)
4. ARCTIC MONKEYS Tranquility Base Hotel + Casino (Domino)
5. FRANCESCO DI BELLA‘O diavolo (La Canzonetta Record)

 


 

DISCO D’ORO (Bologna)

disco-oro-bologna-1

Disco D’oro è il negozio di dischi più longevo a Bologna e un riferimento anche a livello nazionale tra i negozi di dischi indipendenti, con uno sguardo molto trasversale sulla musica. Nato nel 1976, nel 2016 ha festeggiato i suoi primi 40 anni di gloriosa attività e a occuparsene ormai da anni sono Achille Franceschi e Luca Pavone.

SCELTI DA DISCO D’ORO
DEAD CAN DANCEDionysus ([pias])
LOWDouble Negative (Sub Pop)
MR. FINGERSCerebral Hemispheres (Alleviated Records)
ÓLAFUR ARNALDS ‎– Re:member (Mercury KX)
NILS FRAHM ‎– All Melody (Erased Tapes Records)
KAMAAL WILLIAMS ‎– The Return (Black Focus Records)
ANNA VON HAUSSWOLFFDead Magic (City Slang)
BEACH HOUSE7 (Sub Pop)
OBJEKTCocoon Crush (PAN)
CHRIS CARTER ‎– CCCL Volume One (Mute)

PIÚ VENDUTI
1. LOWDouble Negative (Sub Pop)
2. DEAD CAN DANCEDionysus ([pias])
3. SANGUE MISTO ‎– SXM (Tannen Records)
4. ARCTIC MONKEYS Tranquility Base Hotel + Casino (Domino)
5. MR. FINGERSCerebral Hemispheres (Alleviated Records)

 


 

GRAVITY RECORDS (Torino)

GRAVITY-records
Un giovanissimo spazio urbano di cultura musicale, dove si possono trovare diversi supporti e formati legati alla musica indipendente – dischi in vinile, cd, narrativa e saggistica musicale – ma anche dj equipment, merchandising, brand eco-friendly, tutto ciò a partire da diverse sfumature della musica elettronica, indie, nujazz, punk e hip hop. Gravity Records è sì un negozio, ma anche uno spazio di condivisione per workshop, concerti acustici, incontri e dj set preserali.

SCELTI DA GRAVITY RECORDS
MR. FINGERSCerebral Hemispheres (Alleviated Records)
ALVA NOTOUnieqav (Noton)
HIRO KONE ‎– Pure Expenditure (Dais Records)
SKEE MASK ‎– Compro (Ilian Tape)
THE EXALTICS ‎– Das Heise Experiment 2 (Solar One Music)
RATGRAVE ‎– Ratgrave (Apron Records)
ROSS FROM FRIENDS ‎– Family Portrait (Brainfeeder)
HELENA HAUFF ‎– Qualm (Ninja Tune)
THE FIELD ‎– Infinite Moment (Kompakt)
YOSHINORI HAYASHI ‎– Ambivalence (Smalltown Supersound)

PIÚ VENDUTI
1. NU GUINEANuova Napoli (NG Records)
2. SUSUMU YOKOTA Acid Mt. Fuji (Midgar)
3. MR. FINGERSCerebral Hemispheres (Alleviated Records)
4. SALMOPlaylist (Sony)
5. LEON VYNEHALL ‎– Nothing Is Still (Ninja Tune)

 


 

INFERNO STORE (Roma)

Inferno-Store
Da inizio 2018, Inferno Store ha preso l’eredità di uno dei pilastri della cultura Do It Yourself in Italia, lo storico Hellnation di Roberto Gagliardi. Qui trovate attenzione all’underground e alle produzioni artistiche indipendenti in varie forme – musica ma anche fumetti, libri, merchandising e serigrafie – a cui durante tutto l’anno si aggiungono showcase, presentazioni di libri e fumetti, mostre, party di ascolto, selezioni musicali e live painting.

SCELTI DA INFERNO
MAURIZIO ABATEStanding Waters (Black Sweat / Boring Machines)
DAUGHTERS You Won’t Get What You Want (Ipecac)
FATHER MURPHY Rising. A Requiem for Father Murphy (Avant!, Ramp Local)
HOLIDAY INNTorbido (Avant!, Maple Death)
MARNEROQuando vedrai le navi in fiamme sarà giunta l’ora (Controcanti, Dischi Bervisti, Epidemic Records, Sangue Dischi, Shove, Sonatine Produzioni, To Lose La Track)
NOYZ NARCOSEnemy (Thaurus)
QUAL The Ultimate Climax (Avant!)
SCHELETROFarfalle dentro al vomito (¡ZAS! Autoproduzioni, Disadattack Zine, End Of Silence, SEDATION, Zone Alternative)
STORM{O}Ere (Moment of Collapse, Shove)
TONS Filthy Flowers of Doom (Heavy Psych Sounds)

PIÚ VENDUTI
1. SANGUE MISTO ‎– SXM (Tannen Records)
2. VERMERIP (To Lose La Track)
3. COLLE DER FOMENTOAdversus (Tuff Kong)
4. PAT ATHO ‎– Hombre Lobo Sessions (Green Records, Hellnation)
5. NABATBanda Randagia (C.A.S. Records, Ansaldi Records)

 


 

MOVE ON (Firenze)

move-on-firenzeUno spazio ibrido di giovane età dove l’attenzione per la musica incontra quella per la birra artigianale (con una delle piazze monumentali più belle del mondo sullo sfondo). L’area dedicata al vinile offre agli appassionati un ambiente adeguato al ritrovo, al dialogo e al confronto. Da Move On trovate un ampio catalogo di dischi nuovi, ristampe, usato, rarità, editoria ed accessori. Le birre selezionate hanno tutte una lunga tradizione e storia legate al territorio italiano, che il locale celebra anche attraverso l’esposizione delle vetrine interne alla sala ristorante.

SCELTI DA MOVE ON:
AGAINST ALL LOGIC2012-2017 (Other People)
KHRUANGBINCon Todo El Mundo (Dead Oceans)
LOWDouble Negative (Sub Pop)
ANDERSON .PAAK Oxnard (Aftermath Entertainment)
PARQUET COURTS Wide Awake (Rough Trade)
NU GUINEANuova Napoli (NG Records)
DAUGHTERS You Won’t Get What You Want (Ipecac)
IDLESJoy as an Act of Resistance (Partisan Records)
NENEH CHERRYBroken Politics (Smalltown Supersound)
ONEOHTRIX POINT NEVERAge Of (Warp)

PIÚ VENDUTI
1. CALCUTTAEvergreen (Bomba Dischi)
2. AGAINST ALL LOGIC2012-2017 (Other People)
3. GRETA VAN FLEETAnthem Of The Peaceful Army (Lava, Republic Records)
4. DRAKEScorpion (Young Money Entertainment, Cash Money Records, Republic Records)
5. LOWDouble Negative (Sub Pop)

 


 

RADIATION RECORDS (Roma)

RadiationRecords_3Nato nel 2006 al Pigneto, Radiation è “il” negozio di dischi specializzato a Roma dove trovare di tutto – dal rock alle sonorizzazioni, vinili e CD, nuovo e usato. A gestirlo è Marco Sannino insieme a un manipolo di ottimi “pusher” di dischi, oggi divisi tra la sede storica e quella più giovane in via del Boschetto a Monti. Ci trovate il vinile garage punk introvabile e la ristampa di library music, le nuove uscite indie, i suoni più di ricerca e tutto quello che ci sta in mezzo (inclusi ovviamente libri, riviste, dvd, magliette). La dimostrazione di come, nel 2018, un negozio di dischi possa non solo sopravvivere ma anche scoppiare di salute.

SCELTI DA RADIATION
LOWDouble Negative (Sub Pop)
DEAD CAN DANCEDionysus ([pias])
NU GUINEANuova Napoli (NG Records)
COLLE DER FOMENTOAdversus (Tuff Kong)
IDLESJoy as an Act of Resistance (Partisan Records)
SHAME Songs of Praise (Dead Oceans)
PARQUET COURTS Wide Awake (Rough Trade)
PEAWEESMoving Target (Wild Honey)
CYPRESS HILLElephants On Acid (BMG)
CURRENT 93 The Light is Leaving Us (The Spheres)

PIÚ VENDUTI
1. NU GUINEANuova Napoli (NG Records)
2. COLLE DER FOMENTOAdversus (Tuff Kong)
3. SHAME Songs of Praise (Dead Oceans)
4. LOWDouble Negative (Sub Pop)
5. CYPRESS HILLElephants On Acid (BMG)

 


 

SERENDEEPITY (Milano)

serendeepity Nato nel 2009 dove un tempo c’era Supporti Fonografici, a Porta Ticinese, Serendeepity è un “concept store” che ha tenuto la musica – con una curata selezione di libri e vinili, dalla library all’ultima uscita PAN – come centro nevralgico di un discorso che si estende alla strumentazione hi-fi e all’abbigliamento. Un laboratorio originale, ideato da Nicola Mazzetti, che è (anche) punto di ritrovo diurno per dj e organizzatori della “nightlife” milanese.

SCELTI DA SERENDEEPITY
DREAMSCAPEWelcome To Our New Age House (World Building)
ÈLGVu Du Dôme (Editions Gravats)
HELENA HAUFFQualm (Ninja Tunes)
HIEROGLYPHIC BEINGThe Red Notes (Soul Jazz)
PRINCEPiano & Microphone (Warner)
OBJEKTCocoon Crush (PAN)
SHINICHI ATOBEHeat (DDS)
WOLF MULLER & NIKLAS WANDTInstrumentalmusik Von Der Mitte Der World (Growing Bin)
ZULITerminal (UIQ)
VANLIGT FOLK ‎– Hambo (Kontra-Musik)

PIÚ VENDUTI
1. AGAINST ALL LOGIC2012-2017 (Other People)
2. MR. FINGERSCerebral Hemispheres (Alleviated Records)
3. NU GUINEANuova Napoli (NG Records)
4. ZULITrigger Finger (Haunter Records)
5. TONY ALLEN & JEFF MILLS Tomorrow Comes The Harvest (Blue Note)

 


 

SOUL FOOD (Roma)

Soul-FoodPiccolo, pieno zeppo di vinili, a conduzione familiare e con un servizio (notevolmente) specializzato: se siete appassionati di dischi e di rock’n’roll più in generale, Soul Food è decisamente uno dei luoghi migliori per nutrire la vostra anima. Pierluigi e Chicca lo aprono nel 2002, come prosecuzione naturale della loro etichetta ultra DIY Hate Records, nata a metà anni 90 e dedita soprattutto a uscite punk e garage, italiane e internazionali. A due passi dal Colosseo, è uno dei capisaldi del circolo virtuoso di negozi di dischi indipendenti romani che resistono.

SCELTI DA SOUL FOOD
AMYL AND THE SNIFFERSBig Attraction/Giddy Up (DamagedGoods)
HOLLY GOLIGHTLYDo The Get Along (DamagedGoods)
LES LULLIESS/T (Slovenly)
CHATS Chats (Bubca)
TOMMY JAY & THE GENERALFlorida Songs (Feeding Tube)
MR. AIRPLANE MANJacuranda Blue (Sympathy)
MAXINE FUNKESilk (Feeding Tube)
GINO & THE GOONSRip It Up (Sunwray)
JON SPENCERSpencer Sings the Hits! (In The Red)
ALLEN RAVENSTINEWaiting for the Bomb (RecRec)

PIÚ VENDUTI
1. BASSHOLESBroke Chamber Music (Hate Records)
2. GAGSGötterdämmerung (Hate Records)
3. THE REAL KIDS/THE KIDSThe Kids November 1974 Demos/ The Real Kids Spring 1977 (Crypt)
4. MR. AIRPLANE MANJacaranda Blue (Sympathy)
5. AMYL & THE SNIFFERS – Big Attraction & Giddy Up

 


 

SOUNDOHM (Milano)

soundohmSoundohm è un mailorder internazionale online (con base a Milano, il circolo virtuoso è lo stesso del beneamato Spazio O’) che si occupa di un ampio numero di titoli e in particolare specializzato in ambito elettronico, sperimentale e d’avanguardia. In questo settore, molta attenzione è riservata sia alle novità sia alle ristampe. Ci trovate rarità, edizioni limitate e fuori catalogo e talvolta anche dischi che altrove sembra impossibile trovare. Per orecchie esigenti, coraggiose e sempre sul pezzo.

SCELTI DA SOUNDOHM
SARAH HENNIES Sisters (mappa)
AL DOUM & THE FARYDS Spirit Rejoin (Black Sweat Records/Bongo Joe)
SENYAWASujud (Sublime Frequencies)
ANDREW CHALKBaroque Steps (Faraway Press)
CZNThe Golden Path (Lovers & Lollypops)
LUCRECIA DALTAnticlines (Rvng Intl.‎)
ELI KESZLERStadium (Shelter Press)
AMULETOMisztériumok (Three:four Records‎)
SARAH DAVACHI Gave In Rest (Ba Da Bing!)
OKKYUNG LEE/ELLEN FULLMANThe Air Around Her (1703 Skivbolaget)

PIÚ VENDUTI
1. JULIUS EASTMANThe Nigger Series (Blume)
2. ELIANE RADIGUEŒuvres Électroniques
3. ALVIN CURRANCanti E Vedute Del Giardino Magnetico (Superior Viaduct)
4. NURSE WITH WOUND Homotopy To Marie ‎(Rotorelief)
5. HENNING CHRISTIANSENStone-song (Holidays Records)

 


 

ULTRASUONI RECORDS (Roma)

ultrasuoni records2Ultrasuoni Records ha preso l’eredità di tutti quei negozi di dischi più orientati verso l’elettronica e il djing, che sono stati una delle colonne portanti dell’esplosione della scena clubbing a Roma tra i 90 e l’inizio dei 2000 – che si trattasse di club veri e propri, centri sociali o rave fuori dallo spazio/tempo poco importa. Mentore di Ultrasuoni è Marcolino, dj e grande appassionato del genere, che spesso incrocia piatti e puntine in zona Goa. La prima sede è stata a Monti, ma dal 2015 Ultrasuoni si è evoluto in un progetto più ampio, Städlin, dove i vinili sono stati affiancati da cocktail, food e una sala per live e djset.

SCELTI DA ULTRASUONI RECORDS
LA TÈNE & GUILHEM LACROUXAbandonnée/Maleja (Les Disques Bongo Joe, Three:four Records)
ERP ‎– Afterimage (Forgotten Future)
ZANIASInto The All (Candela Rising)
MUTANT BEAT DANCE – S/T (Rush Hour Music)
S.O.N.S ‎– Shin-Okubo One Night Stand (S.O.N.S.)
REZZETTRezzett (The Trilogy Tapes)
BEN VINCEAssimilation (Where To Now?)
SARAH DAVACHIGave In Rest (Ba Da Bing!)
ELI KESZLERStadium (Shelter Press)
A.V.Touched Electronix 001 (Touched Music and Furthur Electronix)

PIÚ VENDUTI
1. ELECKTROIDS ‎– Elektroworld
2. DRESSEL AMOROSI ‎– DeathMetha (Giallo Disco)
3. RAUL LOVISONI / FRANCESCO MESSINAPrati Bagnati Del Monte Analogo (Superior Viaduct)
4. JULIUS EASTMAN ‎– The Nigger Series (Blume)
5. THE HEDGEHOG AFFAIRThe Hedgehog Affair Parts 1-5 (The Hedgehog Affair)

 


 

VOLUME (Milano)

Volume-dischi-e-libroVolume è il (relativamente) nuovo spazio a Milano, nato a fine 2016 ma già “cresciuto” tantissimo, dedicato a musica e cultura indipendenti. Una realtà molto attiva sul territorio (parte ad esempio della “crew” dietro al festival ZUMA) e uno spazio di incontro per appassionati e curiosi, dove trovare vinili e libri, nuovi e usati, attraverso la selezione accurata e trasversale di Marco Monaci. Un’attenzione alla cultura underground proseguita durante tutto l’anno anche con appuntamenti in store nello spazio intimo del negozio: concerti acustici, ma anche presentazioni di libri, workshop e incontri.

SCELTI DA VOLUME
PARK JIHACommunion (Glitterbeat)
RODRIGO TAVARESCongo (Hive Mind)
TIRZAH Devotion (Domino)
LOWDouble Negative (Sub Pop)
AL DOUM & THE FARYDS Spirit Rejoin (Black Sweat/Bongo Joe)
ELI KESZLER Stadium (Shelter Press)
HANNAH SILVATalk in a Bit (Human Kind)
SONS OF KEMETYour Queen Is A Reptile (Impulse!)
MAKAYA MCCRAVEN Universal Beings (International Anthem)
ONEOTRIX POINT NEVER Age Of (Warp)

PIÚ VENDUTI
1. MAURIZIO ABATEStanding Waters (Black Sweat/Boring Machines)
2. LOWDouble Negative (Sub Pop)
3. GENERIC ANIMALS/T (LEGNO)
4. PARK JIHACommunion (Glitterbeat)
5. MASSIMO PUPILLO & STEFANO PILIAκένωσις (Grandangolo)