#IFeelRoma – Il reportage della festa per i 20 anni di Zero al Quirinetta

Come andata? Ve lo facciamo raccontare da un paio di persone...

Scritto da La Redazione il 29 gennaio 2018
Aggiornato il 8 luglio 2020

È stata una festa? Sì. È stato un festone? Avoja! Sicuramente è stata un’occasione per Roma per battere un colpo. Anzi, 70, come il numero totale di ospiti – dj e bartender – che per 12 ore si sono intervallati tra i banconi e le due consolle del Quirinetta. C’era chi qui in città fa ballare e fa da bere, ma poteva esserci anche chi fa da mangiare o chi imbraccia una chitarra: quasi sicuramente l’energia e l’alchimia sarebbero state la stesse. Senza dilungarci troppo, passiamo subito ai ringraziamenti e il commento su #IFeelRoma – 20 anni di Zero lo lasciamo a due post che sono comparsi su Facebook nella giornata di domenica, a poche ore dall’ultimo disco e dall’ultimo drink. Il primo è di Andrea Lai, che è stato una delle colonne portanti nell’organizzazione dell’evento assieme a Valeria Bassetti. Il secondo è di Francesco Pirineo, uno dei bartender che abbiamo ospitato. Oltre ad Andrea e Valeria, ringraziamo il Quirinetta e tutto il suo personale, Viteculture, Fever-Tree, Altos Tequila, Jameson Irish Whiskey, The Barmaster Gin, Enoteca Del Frate, Il Gianfornaio, Tenuta di Tavignano.

Sì, lo rifacciamo!

ZERO ROMA

26991904_10155329239363063_7849619262040517053_n

 

LA GALLERY DEI DJ (Foto di Andrea Veroni)

 

LA GALLERY DEI BARMAN (Foto di Andrea Veroni)