La primavera al Parco dell’Appia Antica

Da marzo a giugno, oltre 200 eventi per vivere l'area verde più bella di Roma

Scritto da La Redazione il 5 aprile 2019
Aggiornato il 16 aprile 2019

Quando si parla di Roma e del suo patrimonio la mente va subito al Colosseo, al Foro e alle centinaia di chiese disseminate per tutti i quadranti della città. Molti sottovalutano invece la bellezza del Parco dell’Appia Antica: non solo polmone verde, ma anche specchio di quello che Roma è stato per secoli: distese sterminate di verde costellate da rovine, pascoli, aziende agricole, casali e corsi d’acqua.

Una porzione di città così grande che è un’istantanea lunga centinaia di anni, non si trova da nessun’altra parte. E infatti se ne stanno accorgendo molti turisti, che ne calcano sempre più spesso i sentieri sterrati. Per incentivare alla riscoperta anche la popolazione cittadina, spesso e volentieri più pigra di chi viene da fuori, l’ente che gestisce il Parco ha organizzato per questa primavera una pletora di eventi: dal trekking alle pedalate, dalle passeggiate fotografiche ad attività musicali e zootecniche. Qui trovate l’intero programma con tutto quello che c’è da sapere: telefoni e mail per le prenotazioni, costi, orari e luoghi d’appuntamento. Scarpe comode e datevi da fare.

PROGRAMMA