Le Sardine portano 6mila piantine di Cannabis Light ai Giardini Margherita

quartiere Santo Stefano

Scritto da La Redazione il 9 giugno 2021

A poche settimane dalle 6mila piantine per finanziare i Circoli Arci di Bologna, il movimento delle Sardine insieme a Meglio Legale lanciano il primo Cannabis Tour ovvero 6000 piantine di cannabis legale che passeranno da Roma, Firenze e Bologna “per strappare l’erbaccia del pregiudizio e seminare consapevolezza”. Il tema è, ovviamente, quello della legalizzazione della cannabis.

“Si sta avvicinando la fine della legislatura – scrivono -, con il semestre bianco per l’elezione del nuovo presidente della Repubblica e una nuova campagna elettorale ormai alle porte. Restano pochi momenti utili per approvare la proposta di legge per la legalizzazione della coltivazione domestica di cannabis, che per i consumatori sarebbe un primo ma fondamentale passo in avanti. Proprio per questo abbiamo deciso di portare questa pianta in piazza con noi per farla conoscere veramente ai cittadini”.
L’evento si chiama “E se fosse legale?” e domenica 13 giugno verrà ospitato a Bologna dai Giardini Margherita (l’11 a Roma e il 12 a Firenze). Le piantine si possono acquistare sulla piattaforma di crowdfunding Idea Ginger (un tris 20 euro) dove ne sono già state vendute migliaia. Le piantine, che verranno poi consegnate in loco, sono classificate come piante ornamentali di Cannabis Sativa L. varietà Finola coltivate ai sensi della legge.
“Saranno tre manifestazioni – si legge – in cui discuteremo con i cittadini di come il proibizionismo non sia la soluzione ma il problema. Racconteremo le storie di chi ogni giorno subisce le conseguenze di un quadro normativo repressivo o assente, dei parlamentari che provano a fare breccia nei tabù della politica, dei malati che non riescono a procurare cannabis terapeutica”.