L’ex Cinema Castiglione ritorna in vita tra musica, proiezioni e teatro

Si chiamerà Teatro dell'ABC ed è la nuova casa dell'associazione omonima.

Scritto da La Redazione il 21 gennaio 2019

Da cinema parrocchiale a teatro aperto ai linguaggi delle arti. L’ex Cinema Castiglione sarà la nuova casa di ABC, associazione presieduta da Lavinia Turra che avevamo già visto all’opera in via Alessandrini e che oggi, grazie al benestare del parroco della chiesa della Misericordia, ha già in programma ben sette rassegne e tanti ospiti in questo Teatro dell’ABC.

Quindi, una rassegna di musica contemporanea, Songlines 2019, curata da Valentino Corvino in collaborazione con FontanaMIXEnsemble – che si occuperà anche di musica classica e barocca – troverà spazio un lunedì ogni mese; la rassegna di musica jazz ideata da Guglielmo Pagnozzi ed Emiliano Pintori in scena martedì; Paolo Fiore Angelini, invece, curerà con Gianluca Perdoni la rassegna di film d’autore Movie, lo schermo oltre, il mercoledì. Gabriele Via, i giovedì, è responsabile degli appuntamenti dedicati alla letteratura con due diverse tipologie di spettacolo, uno di letture e musica, Pagine in scena, e uno di presentazioni di libri (classici), Sempre contemporaneo; infine Gianni Marras curerà una piccola rassegna di pièce teatrali denominata Cross Over di scena il venerdì in alternanza con la rassegna dedicata all’immagine fotografica e curata da Guglielmo Pagnozzi e Roberto Serra, ABC Immagine.

Primo appuntamento, oggi, lunedì 21 gennaio con All you can play di FontanaMIXEnsembe che eseguiranno La Serenata per un satellite di Maderna e In C di Terry Riley, oltre a Vampyr!, per chitarra elettrica di Tristan Murail, Lo spazio inverso, per 5 strumenti di Salvatore Sciarrino e Allegro e Très vif dalla Sonata per violino e violoncello di Maurice Ravel. Ingresso 13 euro (10 per i soci).