Torna Ō Festival e questa volta è Tempo di: ecco il programma completo

Sei mesi di eventi tra musica, danza, design, teatro e cinema, in due splendide sedi del Museo Nazionale Romano

Scritto da La Redazione il 3 dicembre 2019
Aggiornato il 4 dicembre 2019

Dopo la bellissima e prima esperienza del 2018, questo settembre abbiamo cercato tutti informazioni sulla seconda edizione di Ō Festival, rassegna che l’anno scorso ci ha regalato decine di eventi memorabili legati alla contemporaneità culturale, nella meravigliosa cornice delle Terme di Diocleziano.

Arrivato l’autunno senza novità alcuna abbiamo temuto il peggio, ovvero che si fosse trattato di un singolo bagliore, destinato a rimanere tale. Ci sbagliavo, per fortuna. Ō ritorna, inizierà in quest’ultimo scorcio di 2019, andrà avanti fino a giugno 2020, oltre che alle Terme di Diocleziano coinvolgerà anche Palazzo Altemps e abbraccerà molte più discipline rispetto all’anno scorso, mutando anche il nome in Ō Tempo di / Musica, Danza, Design, Teatro, Cinema & Fotografia. La scelta di una seconda sede non è affatto casuale, ma si inserisce in un percorso di lungo periodo e ampio raggio che vuole trasformare il contemporaneo in motore per la riscoperta e la valorizzazione dell'”antico” e quindi di tutto il patrimonio del Museo Nazionale Romano. In quest’ottica – altra novità di questa edizione – si è deciso di agganciare l’ingresso agli eventi di Ō Tempo di a una card annuale del Museo Nazionale, che permetterà di accedere durante questo arco di tempo a tutte le quattro sedi (oltre alle Terme di Diocleziano e Palazzo Altemps ci sono Palazzo Massimo e Crypta Balbi) e di partecipare a tutti gli eventi della rassegna (fino a esaurimento posti).

Per quel che riguarda il programma, invece, c’è da registrare una maggiore eterogeneità di contenuti, aperti anche ad altre discipline oltre alla musica e alla danza che avevano costituito il nucleo della prima edizione, ma con un’idea e un’impronta ben riconoscibili e una continuità garantita dalla direzione artistica sempre affidata a Cristiano Leone, affiancato per alcuni appuntamenti da alcuni co-curatori di assoluto rilievo: Anna Lea Antolini, Antonia Marmo, Dj Deep, Pablo-Pillaud Vivien. Uno o due gli eventi previsti ogni settimana, fatta eccezione per la pausa natalizia, fissati al mercoledì e alla domenica. Ecco la programmazione completa.

2019

TEATRO
Mercoledì 27 novembre
20:00 – Palazzo Altemps

“Beatrice Cenci”
Testo e reading di Michela Murgia. Regia di Veronica Cruciani

DANZA
Domenica 1 dicembre
17:00 – Planetario, Terme di Diocleziano

“eppur si muove. Movimento metamorfico”
Con Giacomo Luci e Daniele Spanò

DESIGN
Mercoledì 4 dicembre
19:30 – Planetario, Terme di Diocleziano

Love Will Save the World. Fuksas e l’innovazione

DANZA
Domenica 8 dicembre
17:00 – Planetario, Terme di Diocleziano

“eppur si muove. Movimento vegetale”
Con Anna Maria Ajmone e Anna Lea Antolini

DESIGN
Martedì 10 dicembre
19:30 – Palazzo Altemps

La parola ad Alberto Bovo, di Hangar Design Group
co-curato insieme ad Antonia Marmo

Danza
Domenica 15 dicembre
17:00 – Palazzo Altemps

“eppur si muove. Movimento drammaturgico”
Con Marta Ciappina e Leonetta Bentivoglio

MUSICA
Mercoledi 18 dicembre
19:30 – Planetario, Terme di Diocleziano

“The Act of Touch”
Tovel aka Matteo Franceschini e Jacopo Mazzonelli

2020

DESIGN
Mercoledì 8 gennaio
19:30 – Planetario, Terme di Diocleziano

La parola a Pierre Yovanovitch

DANZA
Mercoledì 15 gennaio
19:30 – Palazzo Altemps

“Pratica futura”
Alessandro Sciarroni
co-curato insieme ad Anna Lea Antolini

MUSICA
Mercoledì 22 gennaio
19:30 – Palazzo Altemps

“Omaggio a Fellini”
Yury Revich e Pietro Roffi

TEATRO
Mercoledì 29 gennaio
19:30 – Palazzo Altemps

“Processo a Maria Antonietta”
Testo di Filippo Danovi
Drammaturgia e regia di Cristiano Leone
co-regia di Silvia Segnalini
Attrice: Isabella Carloni

DESIGN
Mercoledì 5 febbraio
19:30 – Planetario, Terme di Diocleziano

“Utopia nostalgica e altre imperfezioni”
La parola a Hannes Peer

DANZA
Mercoledì 12 febbraio
19:30 – Planetario, Terme di Diocleziano

“Go,Go,Go Said the Bird (Human kind Cannot Bear Wery Much Reality)”
Camille Mutel

MUSICA
Mercoledì 19 febbraio
19:30 – Planetario, Terme di Diocleziano

“Tokyo Stories”
Francesco Tristano

DANZA
Mercoledì 26 febbraio
19:30 – Palazzo Altemps

“Fragments”
Noé Soulier
co-curato insieme ad Anna Lea Antolini

DESIGN
Mercoledì 4 marzo
19:30 – Planetario, Terme di Diocleziano

La parola a Palomba Serafini Associati
co-curato insieme ad Antonia Marmo

DANZA
Mercoledì 11 marzo
19:30 e 21:00 – Palazzo Altemps

“Il pomeriggio di un fauno”
Benjamin Pech, creazione musicale di Emmanuele de Raymondi

MUSICA
Mercoledì 18 Marzo
19:30 – Palazzo Altemps

“Black Noise 2084”
Khalab

FOTOGRAFIA
Mercoledì 25 marzo
19:30 – Palazzo Altemps

“Eccellenza italiana”
Julian Hargreaves

DESIGN
Mercoledì 1 aprile
19:30 – Planetario, Terme di Diocleziano

La parola a Xavier Lust

DANZA
Mercoledì 8 aprile
19:30 – Palazzo Altemps

“Prospettive musicali”
Albert Quesada
co-curato insieme ad Anna Lea Antolini

CINEMA
Mercoledì 15 aprile
19:30 – Planetario, Terme di Diocleziano

“Cinema Italia”

TEATRO
Mercoledì 22 aprile
19:30 – Palazzo Altemps

“Il cielo e il sangue. Dialogo tra Galileo e Artemisia Gentileschi”
Regia di Guido Torlonia
Testo: René de Ceccatty
Attori: Lucrezia Lante della Rovere e Urbano Barberini

MUSICA
Mercoledì 29 aprile
19:30 – Palazzo Altemps

“La voce, il tempo, Roma, “il mondo””
Chiara Civello

MUSICA/DANZA
Mercoledì 6 maggio
19:30 – Palazzo Altemps

“Aouei”
Martux e Alessandra Cristiani
co-curato insieme ad Anna Lea Antolini

DANZA
Mercoledì 13 maggio
19:30 e 21:00 – Palazzo Altemps

“Думи мої Dumy Moyi”
François Chaignaud
co-curato insieme a Pablo-Pillaud Vivien

MUSICA
Mercoledì 20 maggio
19:30 – Terme di Diocleziano

“The Atrocity Exhibition”
Vittorio Montalti, Blow Up Percussion e Tempo Reale (prima mondiale)

MUSICA
Mercoledì 27 maggio
19:30 – Palazzo Altemps

“Fosph”
Félicia Atkinson / Call Super
co-curato insieme a Dj Deep

DANZA
Sabato 6 giugno
21:00 – Terme di Diocleziano

“Utopia”
Sébastien Bertaud

MUSICA
Mercoledì 10 giugno
19:30 – Terme di Diocleziano

“Fosph”
Caterina Barbieri / Moritz von Oswald
co-curato insieme a Dj Deep

MUSICA
Mercoledì 17 giugno
19:30 – Terme di Diocleziano

“Fosph”
Beatrice Dillon / Huerco S. / Dj Deep
co-curato insieme a Dj Deep

DANZA
Mercoledì 24 giugno
19:30 – Palazzo Altemps

“>Exhausting Space<”
Iván Pérez
co-curato insieme a Pablo-Pillaud Vivien

Ō Tempo di / Musica, Danza, Design, Teatro, Cinema & Fotografia

Promosso da Museo Nazionale Romano
Responsabile Palazzo Altemps e Terme di Diocleziano: Alessandra Capodiferro
Direzione artistica: Cristiano Leone
Produzione: Electa

Dal 27 novembre 2019 al 24 giugno 2020

Palazzo Altemps – Piazza di Sant’Apollinare, 46
Terme di Diocleziano – Viale Enrico De Nicola, 78
Planetario – Via Giuseppe Romita, 8

Ingresso gratuito nel mese di dicembre 2019 e a pagamento con card di abbonamento “Tempo di” dal mese di gennaio 2020: € 25 intero, € 15 euro dai 18 ai 25 anni compresi

Tutti gli spettacoli sono fino a esaurimento posti

“eppur si muove” è un progetto ideato e curato da Anna Lea Antolini, prodotto da Cro.me. Cronaca e Memoria dello Spettacolo di Milano e sostenuto dal MiBACT.