zero adv per Corona

Protect Paradise: Piazzale Kennedy

Il 31 agosto Corona arriva a Rimini per un'azione di cleanup

Scritto da La Redazione il 17 settembre 2019

La spiaggia antistante a P.le Kennedy era uno dei pochi tratti di spiaggia libera a Rimini dove leggenda vuole che Federico Fellini immaginò l’arrivo del Rex nel suo Amarcord. Utilizzata per anni per svariate manifestazioni era diventata una zona infelice a causa della scarsa attenzione fino a quando il comune di Rimini ha deciso di rilanciare l’area con un piano decisamente notevole (si parla di 150 milioni di euro) che ha dato vita a una zona verde ciclabile e pedonale. Si sta inoltre realizzando un Belvedere grazie al quale saranno recuperati 25.000 metri cubi di ottima sabbia che verranno riutilizzati per il ripascimento della spiaggia. Quest’anno si tiene una delle tappe del concerto di Jovanotti che Corona insieme a Parley provvederà a ripulire lanciando un nuovo importante messaggio di attenzione all’ambiente.

Consigli: l’attenzione all’ambiente é contagiosa, vedere qualcuno che evita di lasciare sporco ispira i vicini di spiaggia a fare altrettanto, specialmente se sono i bambini che sempre guardano i gesti degli adulti. Oltre alla plastica delle bottiglie o di vari packaging, i mozziconi di sigaretta e addirittura i chewing gum sono i rifiuti più numerosi e i meno smaltibili. Creano più danno di plastica e polistirolo. Basta poco per fare attenzione e se non trovate un cestino vicino per quanto queste spiaggie siano davvero ben servite, preoccupatevi di raccoglierle prima di lasciare la spiaggia. Farete un nobile gesto che altri potranno seguire per il bene di tutti.