Sui colli arriva RUDERE con cinema, aperitivi, concerti e dj set

Il bar di via Rialto apre una succursale a pochi passi da Monte Donato

Scritto da Salvatore Papa il 17 aprile 2018
Aggiornato il 14 maggio 2018

Sarà certamente uno dei luoghi più frequentati dell’estate bolognese: il RUDE di via Rialto apre il 25 maggio RUDERE, la sua avventura estiva sui colli a pochi metri da Monte Donato, in via Gaibara 1. Il fondo collinare con vista San Luca, su cui si erge qualche rudere tra cui il Podere Canova, è di proprietà del Comune di Bologna e si trova all’interno del parco pubblico di Forte Bandiera. Da qualche anno è stato dato in concessione all’Associazione di Promozione Sociale Il Ventaglio di O.R.A.V (Opportunità, Responsabilità, Attitudini, Valori) con l’obiettivo di recuperare gli spazi verdi includendo persone con disagio psichico.
Per un paio d’anni il bar e le attività serali sono state affidate ad Apericò, ma da quest’anno cambia la gestione che passa al RUDE. L’apertura sarà sempre serale, tranne nel weekend quando si potrà andare a sorseggiare un drink o mangiare qualcosa anche di giorno.
L’idea è quella di farlo diventare un luogo super rilassante con una programmazione fissa settimanale suddivisa tra proiezioni sotto le stelle, non-dj e concerti.
E il locale di via Rialto? Rimarrà aperto anche quello.
Qui sotto qualche foto d’archivio del posto che sarà ovviamente allestito in un altro modo che scopriremo presto.

canova 1

vista canova

podere canova

canova

canova 3

Il precedente Apericò
Il precedente Apericò
Il precedente Apericò
Il precedente Apericò

rudere