Torna Spring Attitude: ecco i nuovi artisti confermati

Appuntamento dal 10 al 12 ottobre con il festival elettronico capitolino per antonomasia, quest'anno diviso tra MAXXI e Videocittà (Ex Caserma Guido Reni)

Scritto da La Redazione il 30 luglio 2019
Aggiornato il 1 agosto 2019

Dieci primavere son passate da quando Spring Attitude ha mosso i primi passi. Sono cambiate le zone di Roma di riferimento (dall’Eur degli esordi al Flaminio, passando per Testaccio e San Lorenzo), è cambiato il periodo di riferimento (dal periodo dell’anno in cui spuntano le foglie a quello in cui s’ingialliscono e cascano), ma non è cambiata affatto l’attitudine: quella che anche per quest’anno, per tre notti, ci porterà a fare le ore piccole circondati dalla musica, tra MAXXI e Videocittà (Ex Caserma Guido Reni).

Questi i nuovi nomi della line up 2019, disseminati lungo l’asse Roma-Italia-Resto del Mondo: C’Mon Tigre, Darrn, Elephantides, Giorgio Poi, Il Tre, Massimo Pericolo, Massimo Martellotta pres. “Postcards to: Mark Hollis”, PlanningToRock (live), Venerus, Weval.

Tra i nomi già annunciati: Altarboy (live), Andrew Weatherall (il divino), Dressel Amorosi (live a/v), Elena Colombi, Ellen Allien accompagnata dai visual di Pfadfinderei, Ivreatronic, Laurent Garnier (il divino 2), Mai Mai Mai (a/v live), M¥SS KETA e Zenker Brothers.

Clicca qui per i ticket early bird