Torna il Transmisions festival, quest’anno curato da Nico Vascellari

Tra i nomi in programma: Demdike Stare, Extreme Precautions, The Soft Moon, Ron Morelli, Carlos Casas, Low Jack, Eric Copeland

Scritto da Matteo Cortesi il 19 ottobre 2015
Aggiornato il 1 dicembre 2015

Torna il festival musicale più trasversale in Romagna. Ottava edizione e come prima Transmissions ricolloca la Romagna sulle mappe in territori obliqui, alieni, a volte ostili, ridisegnandone la geografia ogni volta in modo diverso. Per il quarto anno di fila nella formula alla ATP maniera, la direzione interamente affidata a un artista. I precedenti: Stephen O’Malley, Daniel O’Sullivan, A Hawk and a Hacksaw, come a dire una terra di confine sospesa tra drone e folk, nel mezzo il suono della vita che scorre. Quest’anno Nico Vascellari a raccogliere il testimone, a tenere alto il nome del gioco. Non cambia la prerogativa: disorientare, destabilizzare equilibri preesistenti nella musica sperimentale e di ricerca, spostare l’asse del discorso sempre più oltre i bordi, nel tentativo di codificare l’incodificabile. Seguite il sito per i dettagli sul dove, il cosa e il quando. Mezzi per un fine: intercettare il come, vederlo manifestarsi. Il percorso, la sfida più entusiasmante.

transmission-nico-vascellari
L’artwork del festival, sempre di Nico Vascellari

 

PROGRAMMA

nov 5, Thursday: TRANSMISSIONS VIII (PRELUDE): PRURIENT @BRONSON

nov 26, Thursday @ Artificerie Almagià

DEMDIKE STARE (UK, Modern Love)
EXTREME PRECAUTIONS (FR – In Paradisum)
LOW JACK (FR – L.I.E.S./In Paradisum)
RM (IT – Second Sleep)


nov 27, Friday @ Bronson

THE SOFT MOON (US – Captured Tracks)
NINOS DU BRASIL (IT – Hospital Productions/DFA)
CLAY RENDERING (US – Hospital Productions)


nov 28, Saturday @ Bronson

RON MORELLI (US – L.I.E.S./Hospital Productions)
GHEDALIA TAZARTES (FR – Alga Marghen)
ERIC COPELAND (US – DFA/Post Present Medium)
VAGHE STELLE (IT – Astro:Dynamics/Danse Noir/Other People)
CARLOS CASAS (ES – Map Productions)