Vi presentiamo gli artisti del Live Cinema Festival

Una carrellata per conoscere in anteprima quello che vedrete all'Acquario Romano dal 9 al 16 ottobre

Scritto da La Redazione il 6 ottobre 2020

Il Live Cinema Festival è uno di quegli eventi dei quali ormai non sappiamo fare a meno, perché sono in pochi a poter offrire in città una rassegna dedicata alle arti digitali in cui la caratura degli ospiti – spesso internazionali e con anteprime italiane o mondiali – è direttamente proporzionale all’accessibilità da parte del pubblico e alla bellezza delle location – quest’anno con la Casa dell’Architettura/Acquario Romano si fa il botto vero. In questa breve carrellata vi presenteremo gli otto ospiti che proporranno le loro performance per due weekend a partire da venerdì 9 ottobre: una breve anteprima per convincervi definitivamente a riservare il posto in sala. Se mai ce ne fosse ancora bisogno…

VENERDÌ 9 OTTOBRE
Marco Monfardini – “Detect” (22:30-23:15)

Marco Monfardini è onsiderato uno dei media artist italiani più importanti degli ultimi 30 anni, già collaboratore di artisti come Tuxedomoon, Lydia Lynch, Daedalus, Murcof e Amelie Duchow, con cui ha lanciato il progetto “Schnitt”, e fautore della piattaforma “Sync”. Al Live Cinema Festival presenterà la performance site specific “Detect”, in cui sarà esplorato il tema del suono non udibile attraverso i campi elettromagnetici dei dispositivi presenti in sala (bluetooth, gsm, wi-fi).

Tarik Barri & Lea Fabrikant – “Zo” (23:30-00:15)
Tarik Barri, visual music artist olandese tra i più importanti della sua generazione, già collaboratore per Thom Yorke, Atoms for Peace, Nicolas Jaar, Monolake, presenta in anteprima italiana il suo nuovo lavoro insieme all’artista lettone Lea Fabrikant. Un viaggio immersivo in cui familiare e iper-astratto coesistono fianco a fianco.

SABATO 10 OTTOBRE
Aid Kid & Pavel Karafiát – “LANDSCAPE” (22:30-23:15)

Insieme uno tra i musicisti e compositori cechi di maggior talento degli ultimi anni, Aid Kid, e il suo visual artist Pavel Karafiàt.

Amelie Duchow – “TONSTICH” (23:30-00:15)
Una performance in sei movimenti a cura dell’artista tedesca Amelie Duchow basata sulla creazione di un abito sonoro, seguendo il rigoroso programma di un’unità di produzione industriale.

GIOVEDÌ 15 OTTOBRE
Dylan Cote + Pierre Lafanechère – “Earthsatz” (22:30-23:15)
I due artisti parigini, presenteranno “Earthsatz”, performance in cui al centro dell’indagine si trova il “mondo tascabile” di Google Earth, un universo immaginario sempre più autonomo.

Žagar AV Experience – “Mirror of Mind” (23:30-00:15)
Gli artisti ungheresi Balázs Zságer & Kati Katona presentano sotto l’alias Žagar AV Experience “Mirror of mind”, un’esperienza interattiva che crea un ponte tra le possibilità delle belle arti tradizionali e l’imaging digitale, in cui melodie sonore ambient e immagini ispirate alle strutture della natura si influenzano costantemente.

VENERDÌ 16 OTTOBRE
Patrik Lechner – “Orbitoclast” (22:30-23:15)

Da più di vent’anni l’artista austriaco sviluppa opere sonore astratte che hanno fatto il giro del mondo. La Performance “Orbitoclast” consiste in immagini generate in Intelligenza Artificiale, che reagiscono in tempo reale con il suono. Proiettando gli stati interni di una rete neurale sugli schermi, lo spettatore ha la possibilità di conoscere le rappresentazioni quasi platoniche della percezione artificiale.

Maotik – “AERYON” (23:30-00:15)
Un peso massimo della digital-art internazionale. La ricerca di Maotik, alias di Mathieu Le Sourd, da sempre si muove tra arte, scienza e tecnologia, abile nel costruire propri strumenti audiovisivi generando immagini con algoritmi e creazione di mondi 3D che aiutano a trasformare le percezioni dello spazio. A Live Cinema Festival presenterà “Aeryon”, un’interpretazione artistica della visione di un drone di sorveglianza che lavora su delle immagini generative in tempo reale.

LIVE CINEMA MADE IN ITALY (ingresso gratuito)

Domenica 11 ottobre
Electro Organic Orchestra – “Germi” (22:30-23:15)

Lunedì 12 ottobre
Livia Rib – “dYXcourZe” (22:30-23:15)

Martedì 13 ottobre
Simone Sims Longo – “Neutro” (22:30-23:15)

Mercoledì 14 ottobre
Cancel & Reset | Amante – “Cancel & Reset” (22:30-23:15)