#WeAreCulture: a settembre torna Spring Attitude

Appuntamento il 19 al Teatro India per un'ultima infornata estiva di musica e arte digitale

Scritto da La Redazione il 31 agosto 2020

Nell’attesa spasmodica che i festival tornino a essere pane quotidiano, un piccolo lume di speranza lo accende Spring Attitude, con una serata di fine estate al Teatro India dove musica live e “clubbing” – ahinoi, questa parola ancora ci tocca metterla tra virgolette ben distanziate – ci faranno riassaporare la gioia del palco e della consolle. Line up tutta italiana, con chitarre ed elettronica a rincorrersi tra una performance e l’altra: Andrea Laszlo De Simone e Clap! Clap! i due headliner, Marco Castello e Whitemary ad aprire, Jason K e SA Soundsystem a selezionare dischi con i bpm giusti.

Spazio anche all’arte digitale in un secondo palco, l’Oceano Indiano Stage, dove Manifesto delle Visioni Parallele curerà un nuovo appuntamento con Errore Digitale, con ben 12 artisti che si muoveranno tra installazioni e live coding: Lorenza Liguori, Lai Yuying, The Murda Sam, Sebastian Thewes, b0dy.snatchers, HAZEM TAALAT, MOTOREFISICO, ONDE DELTA, Brando Corradini (video installation); Lux Meadux pres. “Multiverse”, Massimiliano Mascaro pres. “Flussi Sonori 2.0” (AV installation); Nesso (live coding).

Sabato 19 settembre 17:00 – 01:00
Ticket € 15 + d.p. in prevendita – € 18 al botteghino. Prevendite su DICE
L’ingresso è ammesso solo se provvisti di mascherina