A Bologna la prima festa senza social né cellulari

Si chiama OFF!, al Kinki sabato 14 gennaio con la musica di Luca Trevisi

martedì 10 gennaio 2017
Condividi

“Quanti partecipanti ci sono su facebook?”. È la domanda che attanaglia la vita di migliaia di organizzatori di eventi sparsi per il mondo. Un dato che influenza anche il pubblico stesso, soprattutto quando si tratta di feste. Feste dove poi ci si ritrova magari soli tra tanti, con la faccia sullo smartphone o dentro a centinaia di selfie tutti uguali.

Ma come sarebbe oggi un party senza social né cellulari? La risposta prova a darla OFF! il nuovo format del Kinki che punta tutto sulle relazioni, rinunciando a facebook e vietando i telefonini, requisiti all’ingresso. “Si spengono gli schermi, sperando che ad accendersi sia la cara vecchia socialità”.

Primo appuntamento sabato 14 gennaio, con la musica di Luca Trevisi, grande cultore del vinile e del suono analogico, perfettamente a suo agio in questo gioco col passato.

È ancora possibile condividere qualcosa offline? Ci proveranno i pochi fortunati che riusciranno ad accaparrarsi, l’invito consegnato a mano o inviato via mail. Per info: 051.0493742 | 348.1260746 | kinkiclubbologna@gmail.com

Ad could not be loaded.