Circolo Bocciofilo Piero Caccialanza

ZERO hier: Gioca a bocce e digerisce la sconfitta con la pasta e fagioli

© federbocce.it

Kontakte

Circolo Bocciofilo Piero Caccialanza Via Padova, 91
Milano

Zeitplan

  • lunedi 12:30–14:30 , 19:30–23
  • martedi 12:30–14:30 , 19:30–23
  • mercoledi 12:30–14:30 , 19:30–23
  • giovedi 12:30–14:30 , 19:30–23
  • venerdi 12:30–14:30 , 19:30–23
  • sabato 12:30–14:30 , 19:30–23
  • domenica 19:30–23

Bitte überprüfe immer deine Informationen

Preise

Geschrieben von La Redazione il 16 Juni 2015
Aggiornato il 30 Januar 2019

Aspettavo Elettra al parchetto, seduto sulla vecchia altalena, mentre lei partiva per Bologna sulle tracce di Goliarda Sapienza. È passata col treno proprio accanto alla bocciofila e chissà se dal finestrino ha visto il vecchietto che stavo osservando da un po‘: ho scoperto che il suo nome è Mario e che viene alla Caccialanza da quando era ancora in Largo Gemito e si chiamava Bocciofila Lombarda, prima che appendessero il Duce a testa in giù, proprio a due passi da qui, all’imbocco di via Padova. Anche a quei tempi, questo angolo nascosto doveva essere un riparo dai tumulti del mondo, come accade a noi stasera, travolti da un temporale improvviso, sotto la bella tettoia, a mangiare pasta e fagioli e tagliatelle al cervo, bere vino alla spina, giocare a carte e far chiacchiere in compagnia.