Milano Bar Marathon: i vincitori e gli highlights di questa settimana del cocktail milanese

Ecco come è andata: 3000 persone sono accorse a quello che è stato il bar più grande della città

Foto di Foto di Marilù Parisi www.facebook.com/ marilparisi/

Written by Martina Di Iorio il 25 June 2018
Aggiornato il 27 June 2018

La Milano Bar Marathon ci ha salutati ieri sera, concludendo così una settimana di festa che ha coinvolto più di 50 locali e bartender a Milano. Dopo aver macinato chilometri in giro, assaggiando tutti i signature cocktail partecipanti, abbiamo creato il bar più grande di Milano sabato e domenica al Base. A conferma che questa è la città dell’aperitivo e del bere bene, la Bar Marathon ha schierato i migliori bartender che si sono sfidati goliardicamente a colpi di shaker per 16 ore questo weekend. Una grande festa del cocktail che ha riunito 3000 persone, tra appassionati e semplici curiosi, per una due giorni dedicata alla miscelazione di qualità e soprattutto di divertimento. A far ballare il popolo della Marathon i dj milanesi da Mokambo Brothers a Futuro Tropicale, passando per Lobo Soundsystem e i ragazzi dell’Atomic Bar, DJ LMP, Thomas Costantin, Sovltrippin, Soul 3000.

Ma prima di annunciare i vincitori, ecco un po’ di numeri:

Persone partecipanti – 3000
Cocktail in gara – 57
Locali partecipanti – 55
Bar presenti 16: 4 della Bar Marathon; 6 bar delle aziende: Bonaventura Maschio (The Barmaster Gin e Ron Botran), Espolon, Fratelli Branca Distillerie, Red Bull, Sanbitter e Bibite Sanpellegrino, Schweppes). Senza dimenticare i 6 bar cocktail per tutti, dove era possibile imparare a fare alcuni dei drink più iconici con l’ausilio di bartender professionisti.

zero_marathon-450sito

Ma chi sono i vincitori della Milano Bar Marathon? Senza dimenticare che è innanzitutto una grande festa e senza mai prenderci troppo sul serio, ecco i nomi:

Miglior cocktail (giuria di ZERO): Garage Garden – Andrea Arcaini, Garage Italia.
Bravo Andrea il tuo drink ci ha conquistato (come la tua tuta customizzata).

zero_marathon-357

Cocktail più votato dal pubblico (stories su Instagram): Bonfire Dreamin’ – Davide Resmini e Francesco Palma del Tibi Bistrot.
Il mondo dei social ha decretato il suo vincitore. Il cocktail del Tibi ha ottenuto il maggior numero di voti. Per fortuna non si sono espressi sulla loro maglietta!

zero_marathon-70

Miglior prestazione durante la Bar Marathon: Fabio SpinelliPortal Club.
Impossibile non averlo notato: cartonato in postazione e dispenser con il cocktail da usare senza mezze misure. La performance di Fabio Spinelli è stata epica e memorabile. Bravo!

zero_marathon-406

Da non sottovalutare anche i ragazzi del Camparino: Michael Chiari e Andrea Gamba in livrea bianca, da veri signori, per un finale a sorpresa. Fighi!

zero_marathon-448

Cocktail più venduto durante la Bar Marathon: Skapisco – Mattia Mizzi, Al Mercato Noodle Bar. Anche Alessandro Leuci del Colibrì ha dato del filo da torcere. Complice un turno del sabato favorevole (ore 23 – 00), questi sono risultati i cocktail più ordinati.

Miglior garnish: siamo indecisi tra i cristalli di nespola piccante del cocktail Milano – Bergamo di Andrea Bonfanti del MAM, oppure il marshmallow al profume di mare del Bonfire Dreamin’ dei ragazzi del Tibi. Bravi tutti comunque!

Bartender sbronzi: parecchi, il premio qui è difficile assegnarlo. Qualche idea ce la siamo fatta, ma non facciamo nomi! diciamo che la postazione numero 3 ha regalato performance indimenticabili…

Premio lost and don’t found: questo premio va alla ragazza che ieri ci ha mandato un messaggio chiedendo se c’è uno sportello oggetti smarriti. Dice che ha perso il vestito (non quello che aveva indosso fortunatamente).

Insomma, ci siamo divertiti, abbiamo riso, provato tutti i cocktail della Marathon, in questa settimana fuori dal comune che ha confermato nuovamente Milano capitale del bere. Grazie a tutti quelli che hanno partecipato, ai barman e ai locali che ci hanno supportato, alle persone che sono venute, che ci son rimaste sotto e che non sono andate più via. Tenetevi sempre allenati e ricordate che #iononbevomolto!

Ci vediamo a Roma il 15 settembre per la nuova Bar Marathon.