mar 24.04 2018

Tony Humphries

Dove

Quirinetta
Via Marco Minghetti 5, 00187 Roma

Quando

martedì 24 aprile 2018
H 23:30

Quanto

€ 15/10

Contatti

Sito web

Organizzatore

RNY

New York City, sempre lei, primi anni 80. Ogni venerdì e sabato notte un programma radiofonico su Kiss FM incendia le teste house della città. L’enfasi è sulle melodie soul, ma questo ragazzo di nome Tony Humphries suona di tutto, anche le cose più avventurose, e la sua trasmissione manda in orbita label come Nu Groove e Strictly Rhythm. Il ragazzo non si ferma e diventa resident allo Zanzibar del New Jersey, che rimarrà il suo club per nove splendidi anni. Si entra definitivamente nel mito e nasce la leggenda. Gente come Eddie Amador, Blaze, Basement Boys o Dj Hell non finiranno mai di tributare quel periodo come massima influenza nella loro formazione da dj. Nei primi 90 è già una superstar. Sbarca in Europa e conquista letteralmente Londra. Resident al Ministry of Sound e poi, baciati dalla sorte, al nostro Echoes, in quelli che saranno, senz’alcun dubbio, gli anni aurei della scena clubbing italiana. Quando gira i dischi va in trance: le mani sui piatti, il corpo sudato, gli occhi chiusi puntati verso l’alto. Lo stile di mixaggio è sporco, febbrile, capace di centrare le corde più profonde del suono. Il messaggero house di Brooklyn. La visione garage. Mr. Tony Humphries. Il destino di una generazione.

TONY VELLA

Scritto da Alberto Asquini