mar 25.09 2018

Come cambia la città - La zona universitaria come laboratorio urbano

Dove

Piazza Verdi
Piazza Verdi, Bologna

Quando

martedì 25 settembre 2018

Quanto

free

Bologna sta cambiando. Cresce il turismo, crescono le attività commerciali, cambia l’estetica delle piazze e dei quartieri, ma aumentano anche le differenze e i conflitti. Specchio di questo processo è ancora una volta la zona universitaria, da sempre al centro del dibattito, attraversata da quella varietà di anime che l’hanno resa unica e rappresentativa di Bologna. Un vero e proprio laboratorio, dove testare la cosiddetta “immaginazione civica”. Qui capitale economico, culturale e sociale si incontrano e si scontrano, mettendo alla prova il concetto di città inteso come spazio condiviso e democratico delle possibilità.
Come sarà, quindi, la zona universitaria di domani? E perché è così importante per il futuro di Bologna? È davvero in atto un processo di gentrificazione? E qual è il ruolo della cultura in questo cambiamento? Quali i progetti e i modelli? Quali i desideri dei cittadini?


L’incontro/dibattito è a cura di Peacocklab in collaborazione con Zero Bologna.

Intervengono:
Matteo Lepore – Assessore alla Cultura, Turismo e Promozione della città, Immaginazione civica, Sport di Bologna
Paola Bonora – Docente di Geografia e presidente del corso di laurea in Scienze Geografiche dell’Università di Bologna
Leo Boscherini – Founder del progetto Pop Brixton di Londra
Associazione Peacocklab – ideatrice del progetto Guasto Village
Modera Salvatore Papa – caporedattore di Zero Bologna.

Scritto da Salvatore Papa