lun 04.02 2019

Inner_Spaces: Edvard Graham Lewis + Viktor Toikkanen

Dove

Auditorium e Galleria San Fedele
Via U. Hoepli 3a/b, 20121 Milano

Chi

  • Edvard Graham Lewis

Quando

lunedì 04 febbraio 2019
H 21:00

Quanto

€ 14/12/6

Contatti

Sito web

Organizzatore

San Fedele Musica + Plunge

0:00
0:00
  • It\'s Hard

    Edvard Graham Lewis

  • Prism Buzzard

    Edvard Graham Lewis

  • Straight into the Corner

    Edvard Graham Lewis

Courtesy of Spotify™

Edvard Graham Lewis voleva fare il sarto, tanto che nel momento di iscriversi all’università aveva scelto un corso in “tecniche della moda”. Probabilmente sarebbe finito davvero a lavorare nelle boutique e sarebbe diventato ricchissimo e arrogante, se non fosse che un giorno ha ricevuto una telefonata da Colin Newman. Voleva coinvolgerlo nella sua nuova band, così sarebbero nati gli Wire. Senza quella telefonata la storia del rock (più o meno sperimentale) sarebbe stata differente, e forse la moda avrebbe sottratto un’altra mente alla cultura.

Da quella telefonata a oggi Lewis ha continuato a suonare con gli Wire e ha battuto tutt’altre strade nelle lunghe pause della band. Ha cucito insieme sensibilità e sonorità diverse, assemblando vecchi campioni e brandelli di futuro come nei suoi dischi solisti intitolati “All Over” e “All Under”, i due lati cangianti di un abito double-face. Dalle boutique di Londra ai ghiacci di Uppsala, Lewis ha perseguito la stessa strada. Voleva fare il sarto, e lo ha fatto, ma col suono.

In apertura il compositore e sound artist finlandese Viktor Toikkanen, artista che come Lewis ha fatto del minimalismo e dell’incrocio fra arti peformative diverse (nello specifico la musica e il cinema) il centro della propria ricerca.

– Alle 19 proiezione documentario a ingresso libero “Non abbiamo sete di scenografie. La lunga storia della chiesa di Alvar Aalto a Riola”

VINCI CON ZERO

Zero e San Fedele Musica ti mandano gratis a Inner_Spaces. Per partecipare, basta mandare una e-mail a contest@edizionizero.com specificando la città e l’evento di riferimento nell’oggetto e il proprio nome e cognome nel corpo dell’e-mail. I due vincitori saranno estratti tra tutti coloro che avranno partecipato entro le 12 del 4 febbraio e saranno gli unici a ricevere una risposta via e-mail.

Scritto da Filip J Cauz