sab 08.12 2018

Slovenly Records Showcase

Dove

30Formiche
Via del Mandrione 3, 00176 Roma

Quando

sabato 08 dicembre 2018
H 22:00

Quanto

con tess. Arci

Tra tutte le scene musicali nate e cresciute a Roma, il punk è forse quella con le radici più forti e le manifestazioni contemporanee più resistenti al logorio del tempo (e i Giuda sono solo la punta dell’iceberg). Non può che essere accolta con giubilo, quindi, una (relativamente) nuova realtà dal nome eloquente: “Junkie Business” si presenta come “una congiura collettiva che include individualità del circuito punk/underground romano di tutti i tempi, accomunate dalla tossicodipendenza sonora irrecuperabile”.

Il quartier generale è uno spazio gloriosamente punk per 365 giorni l’anno come il 30 Formiche e si parte con una prima festa a marchio Junkie Business che celebra la statunitense Slovenly Recordings. Dal 2002 l’etichetta fondata da Pete Menchetti fa del gran lavoro sporco nell’underground garage punk iternazionale, con un occhio sempre attento a quello che succede anche in Italia, e porta sul palco del 30 Formiche tre giovani band della propria scuderia.

Lo showcase prevede il punk e le chitarre jangle dei fiorentini The Dirtiest, il garage rock ruvido e schizoide da Portland dei Moron’s Morons e quello scanzonato dei mancuniani Proto Idiot. A fare gli onori di casa e infuocare la pista la Junkie Crew composta da Teenadelic Records, Mad Rollers, Soulkitchen e Dead Music, riscaldamento da Hop a partire dalle 17.

Scritto da Noise Annoys