dom 16.12 2018

Salmo

Dove

Palazzo dello Sport
Piazzale dello Sport 1, 00144 Roma

Chi

  • Salmo

Quando

domenica 16 dicembre 2018
H 21:00

Quanto

€ 35/25

0:00
0:00
  • PXM

    Salmo

  • STAI ZITTO (feat. Fabri Fibra)

    Salmo

  • IL CIELO NELLA STANZA (feat. NSTASIA)

    Salmo

Courtesy of Spotify™

La prima volta che ho beccato “90MIN” in radio ho alzato il volume per il fomento e sono rimasto a bocca aperta per le rime e le soluzioni di produzione adottate. Salmo mi fa quest’effetto e basta pescare a caso tra le strofe di questo primo singolo del nuovo album per farsi un’idea (“Ehi, ehi, questa è l’Italia, è una mente contorta / Chiudi la bocca o ti levo la scorta / Informazione, sai, qui non informa / I razzisti che ascoltano hip hop / Qualcosa non torna” ma anche “D’estate in Italia, influenza latina / Cercano la hit estiva / Rum e cocaina, codeina (…) A ‘sti rapper di minchia non gliela do vinta / Ritornerò in cima per dargli una spinta”). Ogni volta che torna, il rapper di Olbia sembra spostare l’asticella più in alto e ricordare a tutti che quando si parla di rap a certi livelli in Italia non ha pari.

Se la scelta di presentare l’ultimo “Playlist” creando un proprio canale su PornHub ha ottenuto un effetto mediatico potente e intelligente – lì dove tanti altri sarebbero sembrati caricaturali e fuori luogo – ciò che mi ha davvero colpito della sua ultima campagna promozionale è l’esibizione a sorpresa travestito da senzatetto dinanzi al Duomo di Milano. Del resto, Maurizio Pisciottu è riuscito a costruirsi una credibilità sia per la forza dei testi e delle proprie scelte sonore, sia per la sua trasversalità che non gli ha impedito di collaborare in passato con band hardcore punk e stoner e oggi con Sfera Ebbasta o Coez.

Dal vivo, poi, Salmo non sceglie mai la via più facile: in quest’epoca di essenzialità, basi e autotune, sceglie di farsi accompagnare da una band e di optare per l’approccio più viscerale, proprio come l’accento sardo che non ha mai voluto camuffare. Trovatemi un altro rapper che riesca a mettere d’accordo (quasi) tutti come ci riesce lui.

Scritto da Livio Ghilardi

Contenuto pubblicato su ZeroRoma - 2018-12-16