mar 09.04 2019 – dom 14.04 2019

ALESSI - A New Moka Is Blooming

Dove

MUDEC - Museo delle Culture
Via Tortona 56, 20144 Milano

Quando

martedì 09 aprile 2019 – domenica 14 aprile 2019

Quanto

free

Alessi lancia una nuova caffettiera moka, disegnata da David Chipperfield, al MUDEC. Ci sarà un bar pop tutto giallo e ciano, la MOKERIA, dove curiosamente si potrà consumare in un rito collettivo il caffè moka, in genere confinato allo spazio domestico. E ci sarà un – sicuramente bellissimo – film con installazione di Virgilio Villoresi, da un’idea di Federico Pepe di Le Dictateur: un viaggio onirico in una distesa di girasoli danzanti, in mezzo ai quali sorge la moka come in un’alba astratta. Virgilio Villoresi cita come sempre le tecniche e il linguaggio del mondo magico del precinema, mettendo in piedi uno zoetrope, un dispositivo ottico ispirato ai giochi per bambini di epoca vittoriana, capaci di produrre immagini in movimento attraverso espedienti meccanici e illusioni ottiche.

Le notizie importanti sono almeno due: la prima è che Chipperfield ritorna al MUDEC, da lui progettato e poi rifiutato a causa della bassa qualità della realizzazione, il che provocò un certo scandalo all’opening (e gliene siamo grati, perché è stato uno dei rari casi di increspatura nel mondo ovattato del giornalismo culturale, dove qualsiasi evento viene riportato come perfettamente bello e felice).
La seconda, fondamentale, è che lanciare una nuova moka oggi è una grande sfida culturale e politica, in un’epoca dove si è globalmente imposta l’assurda moda delle capsule, che producono un caffè freddo, finto, intriso di sostanze nocive, e soprattutto inquinante (i milioni di capsule per lo più non riciclabili immesse nell’ambiente hanno portato alcune città come Amburgo a vietarne l’uso e uno degli inventori a pentirsi pubblicamente della propria invenzione).

È anche una sfida culturale contro l’insopportabile “coffee culture” americana, che attraverso dei pipponi giganteschi sulla temperatura precisa, sulla decantazione, e sui presunti tempi ideali di consumazione dei caffè sta cercando di imporre una noiosissima moda hipster in Italia screditando i consumatori veloci italiani. E nessuno più di Alessi è titolato a farlo: come racconta il libro di Chiara Alessi Le caffettiere dei miei bisnonni (Utet 2018), suo padre discende da Alfonso Bialetti, inventore del 1933 della prima caffettiera moka, mentre uno degli oggetti più iconici della storia aziendale è l’indimenticabile caffettiera 9090 di Richard Sapper, Compasso d’oro nel 1979.

Alfonso Bialetti (courtesy famiglia Alessi)

MOKERIA | Mudec Bistrot: lun/mar/mer e ven ore 7.30 – 19.30; gio, sab, dom ore 7.30 – 22.30.
Zoetrope | Cortile Mudec: lun/mar/mer e ven ore 9.30 – 19.30; gio, sab, dom ore 9.30 – 22.30

Scritto da Lucia Tozzi

Contenuto pubblicato su ZeroSalone - 2019-04-08