lun 23.09 2019 – mar 24.09 2019

Roma Bar Show

Dove

Palazzo dei Congressi
Piazza John Kennedy 1, Roma

Quando

lunedì 23 settembre 2019 – martedì 24 settembre 2019
H 12:00 - 21:00

Quanto

€ 20 (giorno singolo) / € 30 (abbonamento)

Contatti

Sito web

Sembra ieri che ci scambiavamo al bancone di qualche bar la dritta su questo nuovo incredibile miscelato da bere, il Moscow Mule, e dopo solo pochi anni ecco Roma ospitare il primo Bar Show italiano, immediatamente calato in una dimensione internazionale, con gli ospiti e i brand che contano. Ma che cos’è un bar show? Se lo immaginate come una tradizionale fiera commerciale, con il personale agli stand che armeggia annoiato sul telefono in attesa che il turno finisca, siete decisamente fuori strada. Lo siete però anche se lo immaginate come un Coachella a base di shot e pin up.

Un bar show è l’immersione in un mondo, un’esperienza in cui gli addetti ai lavori possono incontrarsi e scambiarsi informazioni e conoscenze, i brand possono far conoscere i propri prodotti in maniera creativa, gli appassionati possono aggiornarsi su novità e ricercatezze. Un festival? Forse sì, ma in cui intrattenimento, cultura (nell’accezione di conoscenza) e business vanno di pari passo. Varcando la soglia del Palazzo dei Congressi, quindi, avrete l’occasione di partecipare a talk, seminari, masterclass, tasting room, incontro promossi dalla RBS Academy; potrete girare per tutti gli stand dei vari espositori; farvi un aperitivo in terrazza; aprire la porta della Gin House; varcare la soglia del Mexico Village; assaggiare caffè e birre; fare acquisti nello shop; assistere alle finali della competition The Vero Bartender di Montenegro, salutare l’arrivo de La Classica ciclistica di Martini; conoscere la grandissima tradizione liquoristica italiana, fatta di etichette storiche e nuove in rampa di lancio.

Un bar show, però, è anche un network, una città, una comunità, e quella del bartending romano, cresciuta esponenzialmente negli ultimi anni per membri appartenenti e qualità, è stata decisiva affinché Roma fosse pronta in così poco tempo a ospitare un evento che va ad affiancarsi a mostri sacri come il Bar Convent di Berlino, Imbibe a Londra o il Bar Show di Atene. Ecco quindi l’ultimo ma fondamentale tassello di questa prima edizione del RBS: il SideShow, ovvero il momento in cui, a fine giornata, ci si riverserà in alcuni dei migliori bar di Roma – Jerry Thomas Speakeasy, La Punta Expendio de Agave, Freni e Frizioni, Hotel Locarno, Drink Kong, Aquaroof Terrazza Molinari del First Hotel, Argot, Club Derrière, Banana Republic, Baccano, Metropolita, Chorus Cafè – tra ospiti internazionali, bartender romani e brand ambassador. Tra i nomi più gettonati, segnatevi Marian Beke (ospite sia al Drink Kong che all’Argot), lo staff del Savoy di Londra (al Jerry), Dre Masso (a La Punta), Jared Brown (al Club Derriére), Rudi Carraro dell’Artesian di Londra (ancora al Drink Kong), il boss del rum Malcom Gosling (al Banana Republic).

Scritto da Nicola Gerundino

Contenuto pubblicato su ZeroRoma - 2019-09-16