lun 03.02 2020

Inner_Spaces: Fennesz

Dove

Auditorium e Galleria San Fedele
Via U. Hoepli 3a/b, 20121 Milano

Chi

  • Fennesz

Quando

lunedì 03 febbraio 2020
H 21:00

Quanto

€ 15/10/6

Contatti

Sito web

Organizzatore

San Fedele Musica + Plunge

0:00
0:00
  • Tom

    Fennesz

  • Oto

    Fennesz

  • Rivers of Sand

    Fennesz

Courtesy of Spotify™

Fennesz utilizza la chitarre elettrica separandola dai cliché e da tutti i suoi limiti fisici, dando forma a un nuovo linguaggio musicale. Sin dagli esordi l’artista austriaco si distingue nella sua ricerca e sperimentazione: post-noise e minimalismo nella loro veste più glitch oppure ambientale si intersecano trovando continuamente nuovi punti di contatto, frizione, osmosi. Fennesz è polimorfo, ha qualcosa di Editions Mego, qualcosa di Maische – gruppo avant-rock sperimentale, qualcosa di Fenn O’Berg – con Peter Rehberg e Jim O’Rourke, nel corso degli anni collabora con Ryuichi Sakamoto, David Sylvian e Mike Patton.

Il produttore austriaco presenta all’Acusmonium un’elaborazione di “Agora”, frutto di una traslazione spaziale che lo vede lavorare con pochissimi strumenti. In apertura un capolavoro di musique concrète del compositore e scrittore giapponese Toru Takemitsu “Water Music”, “La terre est ronde” di Dufour, tra gli iniziatori della musica acusmatica, e “It’s Gonna Rain” esordio di Steve Reich nonché il brano che ha introdotto Brian Eno al minimalismo.

Scritto da Vittoria De Franchis