lun 15.11 2021

Latta Social Club

Dove

Latta
Via Antonio Pacinotti 83, 00146 Roma

Quando

lunedì 15 novembre 2021
H 21:00

Quanto

€ 35

Contatti

+39 0688923791

Sito web

Alessandro Procoli (Jerry Thomas) e Marco Moroni (Bistrot Bio) hanno spedito quattro fermentati in lattina a cinque amici (di quelli veramente bravi). Ai cuochi Marco Martini e Alessandro Miocchi hanno chiesto di metterli nei piatti, che poi finiranno dritti dritti sul menu di Latta, ai barman Claudio Peri, Flavio Angiolillo e Dom Carella hanno chiesto di farci un Highball esplosivo e di venire a Roma a raccontarlo. Ecco il calendario delle serate

I FERMENTATI DI LATTA

Xananax: è una kombucha. Qui una simbiosi di lieviti e microrganismi fermenta un succo fresco d’ananas. Ingredienti: purea di ananas, acqua, zucchero e lieviti.

Mead: viene prodotta attraverso un’accuratata selezione di Miele Biologico (Millefiori e Castagno) del Viterbese (Lazio).Ingredienti: blend di Miele Biologico (Millefiori & Castagno), acqua e lievito belga.

Wilden Boost: è una kombucha nata da un progetto di collaborazione sperimentale tra Latta Fermenti e Miscele e Wilden Herbals. Qui una simbiosi di lieviti e microrganismi fermenta una tisana a base di botaniche antiossidanti e immunostimolanti. Ingredienti: zenzero, citronella, alloro, arancia dolce, ginepro, curcuma, echinacea, pepe nero, sambuco, acqua, zucchero e lieviti.

Hard Seltzer: Qui si ritrova un aroma esotico di mango accompagnato da una piacevole nota erbaceo-citrina proveniente dall’utilizzo della Melissa Officinalis. Il tutto é fermentato con lievito “kveik” norvegese dal sapore neutro ma in grado di accompagnare la piacevole nota agrumata. Ingredienti: purea di mango, acqua, malto destrine, zucchero e lievito norvegese.

IL CALENDARIO DEGLI OSPITI

Lunedì 25 ottobre: Claudio Peri (Soda Jerk, Verona)

Lunedì 1 novembre: Flavio Angiolillo (Mag, Milano)

Lunedì 15 novembre: Marco Martini (Marco Martini Restaurant, Roma)

Lunedì 6 dicembre: Alessandro Miocchi (Retrobottega, Roma)

Lunedì 13 dicembre: Dom Carella (Carico, Milano)

Scritto da La Redazione