gio 30.06 2016

Forms of Formalism

Dove

MEGA
Piazza Vetra 21, Milano

Quando

giovedì 30 giugno 2016
H 18:00 - 21:00

Quanto

free

Louis De Belle, aka Luigi Di Bella, vive tra Milano e il centro dell’Impero Teutonico, dove frequenta la Bauhaus e pubblica una serie di libretti intitolata Forms of Formalism con Lucia Verlag, una casa editrice indipendente legata per l’appunto alla Bauhaus di Weimar. Il terzo volumetto della serie assembla secondo il format prestabilito lavori di fotografi e saggi di architettura, senza alcun nesso diretto tra loro: da una parte immagini di Mishka Henner, Maxime Guyon e Bas Princen, dall’altra gli scritti di Moritz Ahlert, di Parasite 2.0 e di Bethan Hughes, tutti giovani studiosi.
La mostra da Mega espone alcune foto dei tre grandissimi fotografi, «tre lavori molto diversi tra loro – dice De Belle – Bas Princen viene dalla grande fotografia legata ad architettura e paesaggio, Mishka Henner utilizza immagini satellitari e si avvicina più all’appropriation art, mentre Guyon è un neolaureato dell’ECAL di Losanna che ha creato un lavoro fotografico più plastico legato al concetto di “esattamento” tecnlogico. Tre lavori che possono esser letti concentricamente: dalle cartografie, attraverso l’architettura fino a dettagli tecnologici.»

Scritto da Lucia Tozzi