ven 19.05 2017

Lulu

Dove

Teatro dell'Opera
Piazza Beniamino Gigli 7, 00187 Roma

Quando

venerdì 19 maggio 2017
H 19:30

Quanto

€ 115/32 + d.p.

Un salto nel buio, timbre fosche e labirinti senza via d’uscita in cui ci si affanna dietro desideri irraggiungibili: questa la Lulù di Alban Berg, capolavoro dell’avanguardia espressionista in scena al Teatro dell’Opera di Roma dal 19 al 30 maggio, con un’anteprima giovani il 17. Ironia, tenerezze struggenti e inflessioni tragiche si mescolano in un mondo enigmatico e surreale; Lulù è epifania misteriosa, è forza dell’eros oltre morale e società e quindi votata all’autodistruzione con i ritmi incalzanti tipici più del cinema che del teatro d’opera. Ad Alejo Pérez il difficile compito di guidare una musica ambigua fatta di forme classiche ma sovraccariche a tal punto da risultare distrutte dall’interno. La potenza visiva di questo allestimento è straordinaria: stralci del ritratto della protagonista che si staccano e invadono il palcoscenico, schizzi di inchiostro, pennellate aggressive, tutti rimandi a un mondo frammentato e violento. L’ossessione per il desiderio è il punto focale della regia di William Kentridge, una ricerca morbosa che non riesce mai a coincidere con l’oggetto del desiderio: frustrazione che diviene esasperazione e autodistruzione.

Repliche:
– 21 maggio, ore 16:30
– 23 maggio, ore 19:30
– 25 maggio, ore 19:30
– 27 maggio, ore 18:00
– 30 maggio, ore 16:30

Scritto da Silvia D'Anzelmo