sab 24.06 2017 – dom 25.06 2017

Così lontano, così vicino

Quando

sabato 24 giugno 2017 – domenica 25 giugno 2017
H 16:00

Quanto

free

Due giorni e una rassegna di corti e lungometraggi per approfondire l’odissea dei migranti, di bambini, donne e uomini, attraverso lo sguardo autentico di chi è coinvolto in prima persona.

Sabato 24
Galleria 2
16:00
Narrazioni intorno all’opera video “Freedom of Movement” di Nina Fischer & Maroan el Sani

Piazza
17:00
Performance itineranti: musica, danza, letture e testimonianze in collaborazione con Carlos Paz, Danze Meticce, Ashai Lombardo Arop, Wild Up Crew, Alice Bellagamba, Pilar Fogliati, Giovanni Anzaldo. Storyteller: Pino Calabrese.

Auditorium
19.00
“Seen Through The Eyes Of Children” | Anna Maria Mouradian | Canada | 2016 | 2’58’’
“Hassan In Wonderland” | Ali Kareem Obaid | Iran | 2015 | 8’28”
“Warde’” | Qutaïba Barhamji | Francia | 2016 | 17’19’’

19:30
“Polvere di Kabul” | Morteza Khaleghi | Italia | 2012 | 13′

19:50
“Break The Siege” | Giulia Giorgi | Italia | 2015 | 23′

20:20
“Portami via” | Marta Santamato Cosentino | Italia | 2016 | 60′

21:35
“Soltanto il mare” | Dagmawi Yimer, Giulio Cederna, Fabrizio Barraco | Italia | 2010 | 50′

Domenica 25
Piazza
17:00
Ismaila Mbaye in concerto con “Amoul Solo”

Auditorium
18:30
“Crisis” di Ali Kareem Obaid | Iran | 2015 | 10”
“Refugee Blues” | Stephan Bookas, Tristan Daws | Francia | 2016 | 6’10’’
“Namnala” | Nacho Solanas | Spagna | 2014 | 14’37’’
“Un Lugar” di Ivan Fernandez de Cordoba | Spagna | 2016 | 12’
“Lurna” | Nani Matos | Spagna | 2016 | 15’

19:30
“Ahlem” | Alessandra Pescetta | Italia | 2015 | 19′

19:50
“Mission” | Enrico Ventrice | Italia | 2016 | 17’10”

20:25
“Redemption Song” di Cristina Mantis | Italia | 2015′ | 71′

Scritto da Alberto Asquini