ven 20.10 2017 – dom 22.10 2017

Interregno

Dove

Esc Atelier Occupato
Via dei Volsci 159, 00185 Roma

Quando

venerdì 20 ottobre 2017 – domenica 22 ottobre 2017

Quanto

€ n.p.

Interregno è un festival di arte, cultura e politica. Attorno alla domanda chiave, “che fine ha fatto il futuro?”, si articoleranno incontri, dialoghi, contributi e riflessioni di filosofi, economisti, attivisti e critici culturali, ma anche scrittori, dj, filmmaker, designer, videoartisti ed esperti di videogame. Sonorizzazioni a cura di Not (la nuova rivista firmata NERO) e talk pomeridiani con ospiti quali Nick Srnicek, Helen Hester, Franco Bifo Berardi, Tiziana Terranava. E poi una sala video con proiezione con lavori di Lawrence Lek, Laboria Cuboniks, #Additivism, Armen Avanessian & Crisopher Roth.

Leggi qui la nostra chiacchierata con gli organizzatori

 

PROGRAMMA

Venerdì 20

18.00
Incontro/talk
Quando il vecchio muore e il nuovo non può nascere. Ritorno al futuro: utopia vs. distopia nella crisi del neoliberalismo

Con: Nick Srnicek, Benedetto Vecchi, Franco “Bifo” Berardi, Chiara Giorgi

21.30
Performance
Filter Dread (Instrumental grime & hi-tech electro da Londra)
Since Crew (Dancefloor mutanti da Roma)

Dal pomeriggio in poi
Video, proiezioni e filmati di: #Additivism 3D, Armen Avanessian & Christopher Roth, Laboria Cuboniks, Lawrence Lek

Sabato 21

18.00
Incontro/talk:
Hacking the Economy. Oltre la proprietà privata: sulla programmazione economica del Comune

Con: Jeremy Gilbert, Tiziana Terranova, Carlo Vercellone, Emanuele Braga

20.00
Incontro/talk:
Digimonia. Nuovi media, nuove estetiche, nuove pratiche egemoniche

Con: Domenico Quaranta, Donatella della Ratta, Andrea Natella, Valerio Mattioli

21.30
Performance
Still (Postcolonial djing + vocalist su etichetta Pan)
Vipra (Presenturo da Torpignattara, Roma)

Dal pomeriggio in poi
Video, proiezioni e filmati di: #Additivism 3D, Armen Avanessian & Christopher Roth, Laboria Cuboniks, Lawrence Lek

Domenica 22
18.00
Incontro/talk
Il grande balzo. Ecologia, Capitalocene e strategie per il post-umano

con: Helen Hester, Emanuele Leonardi, Miriam Tola, Andrea Ghelfi

Dal pomeriggio in poi
Radical Gaming

Session aperta di videogame radicali e nuove esperienze tecnoludiche sui seguenti videogiochi: Thumper, Everything, PANORAMICAL, Fotonica, Red Rope, Proteus, e altri ancora (a cura di Marco Caizzi).

Scritto da Alberto Asquini