La Milano da bere non è mai stata così attiva come negli ultimi anni. Dal 2014 la nostra città sembra non resistere alla tentazione di giocarsi il vero derby dietro al bancone. Passano gli anni e l’attenzione al bere miscelato non sembra cedere il passo, forte di un pubblico che si sta sempre più fidelizzando e alfabetizzando a questo strano mondo della mixology. Anche il 2017 non si sottrae a questa regola: dai bar monotematici a quelli extra lusso, i locali aperti a Milano nella prima metà dell’anno confermano i trend a cui assistiamo da tempo. Ormai il cocktail è diventato non solo un momento che precede o segue la cena (diamo per scontato che a pranzo si faccia finta di essere astemi), e sempre più spesso diventa il protagonista delle carte di molti locali che lo propongono in abbinamento a piatti storicamente accompagnati da altre bevande. In questa classifica troverete i migliori locali che da inizio gennaio si sono affacciati – facendo più o meno rumore – sulla scena milanese del bartending: li abbiamo provati tutti a discapito di fegato, linea e rapporti coniugali di diverso genere, consapevoli che questa non vuole essere la Bibbia in Terra ma un’allegra guida da tenere sotto mano quando si palesa il dubbio più amletico di tutti: dove vado a bere stasera?

 
L’ALBO D’ORO DI #IONONBEVOMOLTO
 

2016The Botanical Club Tortona, 2° Santeria Social Club, 3° Drinc.
 

2015Octavius Bar, 2° The Botanical Club Isola, 3° #BackDoor43
 

2014Pinch Spirits & Kitchen, 2° Carlo e Camilla in Segheria, 3° TOM.
 

2013Ugo, 2° The Doping Club, 3° 1930
 

2012 Mag Cafe
 

2011 Cinc
 

2010 Banco Bar
 

2009 Mogamo
 

2008 Blanco Milano
 

2007 Pravda Vodka Bar
 
2006 Elettrauto Cadore
 

2005 Bar 35
 

2004
The Park Bar/Mio (aperto a ottobre 2003)

 
2003 Rita & Cocktails (aperto a dicembre 2002)