HOLA

Latinos a NoLo

Papas e arroz come stile di vita: dove mangiare come foste in Sud America

Scritto da Martina Di Iorio il 18 giugno 2020 Aggiornato il 9 luglio 2020

Saverio ha un bar in viale Monza e fa il caffè più buono di Milano, dicono in zona. Viene dall’Ecuador e vive qui da oltre 40 anni. Pedro invece viene da Lima, e gestisce con la sua famiglia un ristorante dietro Ferrante Aporti. Di storie così NoLo ne è piena, basta passeggiare per le sue strade e sentirete parlare più spagnolo che italiano. Seduti fuori dagli esercizi commerciali, o assembrati in via dei Transiti, una folta schiera di umani che viene dal sud America ha scelto proprio NoLo come quartier generale. Non si dimentichi infatti che qui c’è la più grande comunità peruviana a Milano, e lo si capisce guardando il numero di piccoli negozietti, market e ristoranti che costellano i confini del quartiere.

Fermatevi qui per sommergere il vostro pollo con vagonate di salse super piccanti

Non a caso appena si scende a alla fermata Pasteur si viene accolti da un odore di pollo e patate fritte. Lo spettacolo di street food gastronomico prende il nome di Cholobuster, un peruviano che frigge all’impazzata (ciao HCCP) da un carrettino su quattro ruote. Fermatevi qui per sommergere il vostro pollo con vagonate di salse super piccanti. C’è l’imbarazzo delle scelta in tema di ceviche, arroz con marisco, papas fritte e cocktail caraibici a nord di Loreto. E per finire non mancano mai in questi locali danze pittoresche a fine cena, canti collettivi e manciate generose di Inca Cola, una bevanda giallo fluo dal gusto indefinito. Qui vi abbiamo indicato i migliori, ovviamente la cosa più bella è girare per le strade e fermarsi in tutti gli altri posti che possono svelare belle sorprese e grande accoglienza. Basta varcare la soglia.

Se invece volete una selezione di luoghi asiatici dove mangiare e bere (e non solo) cliccate qui. Per scoprire tutti gli altri locali di Nolo qui.

Keep updated!
#divertirsiègiusto

By submitting this form, you agree to accept our Privacy Policy.