Dao

Zero qui: che ci Dao, che ci Dao, che ci Dao!

Contatti

Dao Viale Jonio, 328
Roma

Orari

  • lunedi 12–15 , 18–23
  • martedi 12–15 , 18–23
  • mercoledi 12–15 , 18–23
  • giovedi 12–15 , 18–23
  • venerdi 12–15 , 18–23
  • sabato 12–15 , 18–23
  • domenica 12–15 , 18–23

Si prega di verificare sempre
l'attendibilità delle informazioni fornite.

Cucina

Prezzo

Scritto da La Redazione il 8 gennaio 2019
Aggiornato il 18 luglio 2019

Un po’ di creatività, qualche concetto preso in prestito dalla cucina italiana ed ecco un ristorante cinese di qualità, con piatti unici nel suo genere. Il proprietario è Shu Jianguo, lo chef Lan Haijie e le specialità che potete assaggiare vanno dalla pancetta di maiale piccante con fughi cinesi, peperoni, cipolle e cipolline al branzino croccante con pinoli in salsa agrodolce. Menzione speciale per ravioli e involtini, perché proprio attorno a queste pietanze nel 2019 è stato fatto un restyling del locale – che è datato 2011 – in cui è stato ricavato un Dim Sum Bar, tutto dedicato a jiaozi, wonton, baozi e altre specialità “arrotolate” – sono circa 35 in totale – realizzate a mano dall’esperta Wang Pingjiao. Per il Dim Sum Bar è stata prevista anche una carta di cocktail, tra cui spicca il Sunset Mule fatto con il Moutai, una grappa cinese molto particolare.