Lucha y Siesta

Zero qui: si oppone a violenza e discriminazione

quartiere Quadraro

Foto di Alberta Cuccia

Contatti

Lucha y Siesta Via Lucio Sestio , 10
Roma

Una casa autogestita da donne che dicono NO a violenza e discriminazione. Un luogo materiale e simbolico di autodeterminazione delle donne contro ogni discriminazione di genere. Un esperimento innovativo e riuscito, nonostante il silenzio assordante da parte delle istituzioni: un progetto politico che promuove nuove formule di welfare e di rivendicazione dei diritti a partire dal protagonismo femminile, un progetto ibrido tra casa rifugio, casa di semiautonomia e centro antiviolenza. Lucha y Siesta è anche uno spazio di socialità, condivisione di esperienze e competenze che si manifestano attraverso una ricca tessitura di attività culturali e laboratoriali. Contro il pericolo di chiusura di Lucha y Siesta è nato il comitato Lucha alla città, con l’obiettivo di comprare lo stabile.