Mondo Bizzarro

Contatti

Mondo Bizzarro Via degli Equi, 18/a
Roma

Scritto da Arrigo Razzini il 27 maggio 2015
Aggiornato il 26 giugno 2015

In principio fu Bologna: prima un negozietto di riviste, vhs e libri stranieri in cui poteva capitarti di trovare, tra gli avventori, Mike Patton e Jodorowsky; poi un abbozzo di spazio espositivo. Infine una galleria vera e propria, nella capitale. Un tempo rigorosamente caratterizzata da una fascinazione per il marginale e il morboso, ora ha virato più blandamente verso pop surrealism, lowbrow e street. A pochi metri dal Macro, ne sfida la magniloquenza a botte di conigli con gli occhiali da sole e geishe conturbanti.