Museo Internazionale e biblioteca della musica

Contatti

Museo Internazionale e biblioteca della musica Strada Maggiore, 34
Bologna

Orari

  • lunedi chiuso
  • martedi 09:30–16
  • mercoledi 09:30–16
  • giovedi 09:30–16
  • venerdi 09:30–16
  • sabato 10–18:30
  • domenica 10–18:30

Si prega di verificare sempre
l'attendibilità delle informazioni fornite.

Scritto da Arrigo Razzini il 27 maggio 2015
Aggiornato il 7 luglio 2015

Clavicembalo, liuto, dulcimer. Nomi – più che altro evocativi – di strumenti musicali visti in affreschi rinascimentali o in film in costume. Non serve essere dei secchioni per rimanere estasiati di fronte alla collezione di strumenti antichi del Museo della Musica, basta un minimo di sensibilità per le sette note. Ve lo dice uno che di Bach conosce soltanto i fiori. E poi vi muoverete tra affreschi di recente restauro e volumi in cui si conservano partiture tra le più importanti della storia della musica. Da segnalare, infine, la sala eventi, dove si tengono conferenze e concerti, e la biblioteca (ma in altra sede, in Piazza Rossini). Shhh… qui, anche il silenzio ha una sua storia.